Stampa

Centenari (Spi): «Poste Italiane continua inaccettabilmente a tenere chiusi troppi uffici postali. L’azienda perde contatto con i utenti, i suoi veri “azionisti di riferimento”»

Grosseto: «Poste Italiane continua a non tenere conto dei bisogni degli utenti dei servizi postali, che in pratica sono i suoi “azionisti di riferimento”.

Il disagio manifestato dagli abitanti di Talamone per la carenza di servizi in quel paese – spiega Lorenzo Centenari, segretario dello Spi, parlando anche a nome dei segretari di Lega  - è lo stesso di molti altri cittadini che si sono rivolti allo Spi provinciale o alle Leghe territoriali per lamentarsi e protestare perché ancora non vengono riattivati i servizi postali in almeno altri tre uffici altrettanto importanti. Come quelli di Massa Marittima-1 (succursale), di Follonica-2 e di Grosseto-5 (Casalone), rispetto ai quali il direttore provinciali continua a non prendere nessun impegno per la riapertura la riattivazione dei servizi attesi dagli utenti.

Lo Spi-Cgil provinciale e le leghe territoriali protestano vibratamente per questa incomprensibile proroga delle chiusure, e chiedono l’immediata riapertura degli uffici e la riattivazione dei servizi postali. Anche perché questo contribuirebbe ad evitare la migrazione degli utenti che inevitabilmente finiscono per creare assembramenti nei pochi uffici postali rimasti aperti. E darebbe la possibilità alle persone di poter effettuare servizi che non si possono espletare in altri uffici; come versare assegni sul conto corrente postale, recuperare la posta in giacenza da marzo e dare una risposta anche in termini occupazionali, attraverso l’ampliamento e la stabilizzazione dei posti di lavoro.

Se non riceveremo risposte adeguate – conclude Centenari - saremo costretti a rivolgerci al prefetto e chiedere un suo intervento diretto».

 

Categoria: ATTUALITÀ
Visite: 279

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza . I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito sono gia' state impostate. Per saperne di pi sui cookie che utilizziamo, vedere le Informazioni sui Cookie.

  Accetto i cookie da questo sito.
EU Cookie Directive Module Information