Puntone di Scarlino.jpgDa lunedì 13 luglio per sei settimane le attività gratuite per i bambini dai 3 ai 14 anni

Scarlino: Da lunedì 13 luglio inizieranno i campi estivi gratuiti per i bambini da 3 ai 14 anni. Il servizio, interamente finanziato dal Comune di Scarlino, sarà a disposizione delle famiglie per sei settimane: da lunedì 13 a venerdì 17 luglio, da lunedì 20 a venerdì 24 luglio, da lunedì 27 a venerdì 31 luglio, e in agosto da lunedì 3 a venerdì 7, da lunedì 10 a venerdì 14, e da lunedì 17 a venerdì 21.

L’attività si terrà nel centro sociale Auser al Puntone di Scarlino dalle 9 alle 16.30 e comprenderà anche la mensa e il trasporto. I bambini saranno divisi in gruppi secondo le fasce di età, rispettando le norme anti-contagio previste nelle Linee guida della Presidenza del Consiglio dei ministri.

follonica spiaggia puntone.JPGPer accedere al servizio occorre che il bambino o un genitore siano residenti nel Comune di Scarlino, oppure che uno dei genitori svolga la propria attività lavorativa nel territorio comunale scarlinese (in questo caso l'accesso ai servizi potrà avvenire se rimarranno posti liberi, usufruendo dell'abbattimento della retta). Per poter dare l’opportunità di partecipare al centro estivo a un numero maggiore di bambini, la domanda di iscrizione potrà essere fatta per un solo turno e in caso di posti disponibili le famiglie saranno avvertite per poter accedere a ulteriori settimane.

La graduatoria sarà formulata in base ad alcuni criteri di priorità (disabilità, famiglia monogenitoriale, minore in carico ai servizi sociali, ordine d’arrivo della domanda): qualora vi fossero rinunce, i posti vacanti verranno coperti con lo scorrimento della graduatoria.

I moduli di iscrizione sono disponibili sul sito del Comune di Scarlino (www.comune.scarlino.gr.it) o negli uffici comunali.

Le domande di iscrizione possono essere inviate via mail agli indirizzi Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure consegnate a mano fissando un appuntamento ai numeri 0566 38529/38512. La richiesta dovrà essere inviata entro mercoledì 8 luglio.