Grosseto: In questo periodo di emergenza per il Covid-19 anche l’Associazione Arma di Cavalleria di Grosseto ha organizzato una raccolta fondi da donare a chi opera sul territorio a supporto dei più deboli..

Il Generale Alessandro Pasquariello ha lanciato l’idea che è stata condivisa da tutti i Soci della Sezione “Savoia Cavalleria”.

La somma raccolta di 850 euro è stata donata all’Associazione La Farfalla che come noto offre un servizio sul territorio completamente gratuito di assistenza domiciliare a sostegno psicologico per pazienti in fase avanzata e terminale di malattia e ai loro familiari.

In questo periodo particolare l’attenzione del personale della Farfalla è rivolto anche ai pazienti colpiti dal Covid-19.

Il Presidente Pasquariello ha evidenziato che l’Associazione Arma di Cavalleria ha come scopo principale quello di tenere vivi i valori, lo spirito e le tradizione della Cavalleria e con questo nobile spirito che i nostri Soci Cavalieri hanno voluto contribuire con una donazione a favore di quelli che aiutano i più bisognosi.

Questo è solo un primo passo ha sottolineato il Generale perché siamo già al lavoro con tutti i Soci per portare avanti altre iniziative a favore delle Strutture Sanitarie e Associazioni locali.