polizia stato.jpegGrosseto: Oggi si è svolta, alle ore 9.30, in piazza Palatucci, la cerimonia del 168° Anniversario della Fondazione della Polizia di Stato, alla presenza del Sig. Prefetto di Grosseto Ecc.za Fabio Marsilio e del Questore Domenico Ponziani.

La celebrazione è avvenuta in un momento storico e sociale particolare, dove è stato chiesto a tutti di rinnovare impegno e perseveranza. Un momento nel quale tutti, cittadini e forze di polizia, sono chiamati a solidarietà e vicinanza.

La Polizia di Stato, nel pieno e consapevole rispetto delle regole impartite a salvaguardia di tutti, ha scelto di celebrare questa ricorrenza in forma riservata consapevole del proprio ruolo, facendosi interprete del disagio e dello smarrimento che la comunità sta affrontando in questo particolare momento.

Così il Capo della Polizia, Prefetto Ecc.za Franco Gabrielli ha inteso celebrare questa giornata unicamente con la deposizione di una corona “in memoria dei nostri caduti, che hanno sacrificato la vita per la sicurezza della nostra collettività.”

Oggi più che mai #Essercisempre, il popolare hashtag della Polizia di Stato, ben identifica il senso di questa scelta. La cerimonia così svolta riassume il senso, il significato, di essere vicini alla comunità, sempre al servizio dei cittadini.

Il Questore Domenico Ponziani, rivolgendosi a tutto il personale della Questura e delle Specialità della Polizia di Stato presenti sul territorio, ha espresso un vivo compiacimento, di profonda riconoscenza per l’attività fin qui svolta con spirito di abnegazione. La costante presenza sul territorio degli uomini e delle donne della Polizia di Stato è per i cittadini un importante ed imprescindibile punto di riferimento.