croce rossa gr.jpgCommissario Tortorella: Tutti insieme per aiutare chi ha più bisogno - attivato da CRI Follonica il servizio Pronto Spesa. Ma attenzione alle truffe… non aprite a nessuno senza aver prima contattato la CRI al numero 0566269813.

Follonica: Il comune già da giorni sta raccogliendo le esigenze delle persone più anziane (sopra i 75 anni, con impossibilità a rivolgersi a figli o parenti più giovani) che non possono andare a fare la spesa, e dopo una veloce istruttoria da parte degli uffici, le stesse sono state già prese in carico dalla Protezione civile per la consegna della spesa a domicilio.

Adesso però , è stato attivato anche un altro servizio, al quale i cittadini possono rivolgersi: si tratta di PRONTOSPESA attivato dalla CRI sezione di Follonica.

follonica-palazzo-comune-2.JPGIn pratica i volontari CRI, dopo una istruttoria da parte della Protezione civile che confermerà la sussistenza di requisiti, si faranno carico di consegnare a domicilio le necessità alimentari affinchè i cittadini impossibilitati potranno acquistare senza uscire da casa.

Il servizio è rivolto ai follonichesi che si trovano in stato di necessità e con gravi patologie , anche sotto i 75 anni, oppure immunodepressi o disabili (senza limiti di età).

Come fare? Basta chiamare la CRI al numero 0566269813 e, dopo uno screening telefonico di domande e chiarimenti che i volontari effettueranno, qualora sussistano i requisiti essenziali, il servizio avrà inizio e sarà assolutamente gratuito, nel senso che il cittadino pagherà la propria spesa commissionata (scontrino) ma non il servizio di consegna.

“ Mi raccomando però, attenzione alle truffe! – dice il Commissario Tortorella - nessun volontario della CRI nè della Protezione civile verrà autonomamente a casa vostra a proporvi di portarvi la spesa, magari suonando il campanello o telefonandovi! Non aprite a nessuno e rivolgetevi al numero della CRI in caso di bisogno della consegna: loro sapranno spiegarvi come fare tutto in sicurezza. E non dimenticate che c’è sempre il numero della Protezione civile e della Polizia Municipale per ogni dubbio. ”

Ricordiamo inoltre il numero della Protezione civile dedicato all’emergenza Coronavirus:

Sala Protezione civile – Coronavirus – 0566. 59403, ore 10.00 - 18.00 tutti i giorni

Sala operativa Comando Polizia Municipale 0566.42000, ore 7.30 - 19.30 tutti i giorni

Resta attivo anche il numero della Protezione civile, dedicato preferenzialmente ad altre emergenze di protezione civile (vento, allagamenti, calamità naturali…)

Sala Protezione civile(altre emergenze) 0566. 59100 da lunedì al venerdì ore 10.00-18.00