Stampa

referendul.jpgDomenica 29 marzo i cittadini si esprimeranno sulla diminuzione dei parlamentari.

Scarlino: Domenica 29 marzo i cittadini sono chiamati a rispondere al referendum costituzionale sulla modifica o meno degli articoli 56, 57 e 59 della Costituzione in materia di riduzione del numero dei parlamentari.

Le operazioni di voto sono in programma dalle 7 alle 23. L’Amministrazione comunale di Scarlino invita gli elettori a controllare la propria tessera elettorale per verificarne la validità. Nel caso il documento sia da rinnovare o sia smarrito è possibile rivolgersi all’ufficio elettorale del Comune di Scarlino che si trova al primo piano del palazzo comunale in via Martiri d’Istia on orario di apertura al pubblico (lunedì e venerdì dalle 10 alle 12, martedì dalle 8.15 alle 10 e giovedì dalle 14.30 alle 15.30), oppure in apertura straordinaria venerdì 27 e sabato 28 marzo dalle 9 alle 18 e domenica 29 marzo per tutta la durata delle operazioni di voto, dalle 7 alle 23.

Il rilascio della nuova tessera è gratuito e avviene immediatamente, esibendo la vecchia tessera elettorale e un documento di identità valido. Gli elettori che non possono spostarsi in modo autonomo o che sono affetti da grave infermità fisica possono farsi assistere in cabina da un accompagnatore: in questo caso devono presentare, insieme alla tessera elettorale, l’attestazione medica rilasciata dall’Asl, salvo il caso in cui sulla tessera elettorale non risulti stata già apposta, a cura del Comune e a seguito di richiesta dell’interessato, l’annotazione del diritto al voto assistito (Avd).

L’accompagnatore può esercitare questa funzione solo una volta e deve risultare iscritto nelle liste elettorali di un qualsiasi Comune della Repubblica. Fino al ventesimo giorno prima della data della votazione, quindi entro lunedì 9 marzo, è possibile anche presentare le domande per l’esercizio del diritto di voto nel proprio domicilio da parte degli elettori affetti da infermità che rendano impossibile l’allontanamento dalla propria abitazione.

L’elettore deve far pervenire al Comune una dichiarazione che attesti la propria volontà corredata dalla copia della tessera elettorale e dalla documentazione sanitaria.

Per tutte le informazioni rivolgersi all’Ufficio elettorale del Comune di Scarlino (0566 38504) o inviare una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure consultare la sezione dedicata al referendum sul sito www.comune.scarlino.gr.it.

Categoria: ATTUALITÀ
Visite: 295

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza . I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito sono gia' state impostate. Per saperne di pi sui cookie che utilizziamo, vedere le Informazioni sui Cookie.

  Accetto i cookie da questo sito.
EU Cookie Directive Module Information