Sabato 7 dicembre, dalle ore 11, il pescato del giorno al prezzo più conveniente.

Grosseto: Conad Grosseto, in collaborazione con i Pescatori di Orbetello, organizza una spettacolare asta del pesce con il pescato del giorno, in programma al Conad Superstore, in via Aurelia Antica, sabato 7 dicembre, dalle ore 11. Un’occasione speciale per acquistare il pesce migliore, al prezzo più conveniente.

Il pescato fresco, anzi freschissimo dei Pescatori di Orbetello e del Consorzio Ori del Mar Tirreno sarà presentato in una modalità originale, attraverso questa divertente manifestazione, pensata per guidare i consumatori in un percorso emozionale, dove si sentiranno coinvolti in prima persona, da attori protagonisti.

“Vogliamo far rivivere nel nostro Superstore Conad di Aurelia Antica, il clima tipico, brioso ed eccitante, che si respira ogni giorno nei mercati di pesce all’ingrosso – spiega Paolo degli Innocenti, presidente di Clodia commerciale, la società che gestisce i negozi Conad di Grosseto – dove l’acquisto di lotti di pesce avviene con gara al rialzo in competizione con altre persone. Partecipare a questo evento significa trovarsi di fronte ad un grande e vario quantitativo di pescato del giorno, insieme a tanti altri appassionati, che attraverso un piacevole confronto, esternano le loro esperienze di tradizioni gastronomiche, in un positivo scambio di conoscenza. Per Conad Grosseto è un modo nuovo e originale per avvicinare i consumatori al mondo ittico, con il duplice obiettivo di promuovere il reparto pescheria del Conad facendo conoscere i punti di forza della nostra offerta ittica: i prodotti della Cooperativa i Pescatori di Orbetello, sinonimo di altissima qualità, tradizione e competenza ed il pescato di Ori del Mar Tirreno, che proviene tutti i giorni dai pescherecci consorziati di Porto Santo Stefano e Porto Ercole”.

“L’asta del pesce – commenta Pier Luigi Piro, presidente della Cooperativa I Pescatori di Orbetello – è il modo più simpatico e diretto che Conad potesse sperimentare, per vendere i prodotti di eccellenza, sul banco di una pescheria della grande distribuzione, che da tempo lavora sul territorio e per la qualità:”

Ma ecco l’asta del pesce: l’inizio è previsto alle ore 11 e l’evento durerà circa 2 ore. Il pescato del giorno, suddiviso in lotti da 1 kg, verrà mostrato dall’astatore ai partecipanti con la richiesta di un prezzo base. Tutti i presenti potranno divertirsi ad aggiudicarsi il lotto con rilanci di 50 centesimi per volta. Al termine degli acquisti seguirà un aperitivo offerto dai Pescatori di Orbetello, con degustazione dei vini “La Parrina”, serviti dai sommelier AIS.

La Laguna di Orbetello è uno dei luoghi del centro Italia che offre una straordinaria sintesi tra bellezza e comunità che la popolano e ne traggono i frutti. I pescatori oggi sono circa 100 riuniti in una cooperativa dedicata a preservare le antiche tradizioni della pesca lagunare e i suoi prodotti. Negli anni i metodi di pesca sono rimasti sostanzialmente inalterati. I Pescatori di Orbetello sono garanzia di qualità su tutta la produzione della Laguna, sia sul pesce fresco che trasformato, e rispettano, da sempre, i principi di sostenibilità e tracciabilità. Il pescato è disponibile nel corso dell'anno a seconda della stagionalità. La pesca è praticata nel rispetto delle regole storiche: è pesca tradizionale, effettuata vagando in laguna con barche di legno, usando ancora remi, struzze e martavelli, o al “lavoriero”, con l’uso, cioè, di impianti fissi, posizionati sui canali di collegamento tra il mare e la laguna.

Ori del Mar del Tirreno  è un consorzio di pescatori a salvaguardia della qualità, a garanzia dell’origine e per la valorizzazione e la promozione dei prodotti della pesca del Mar Tirreno. Il pesce di Ori del mar Tirreno arriva ogni giorno nel reparto pescheria dei supermercati Conad, attraverso un efficiente sistema logistico che permette che il pescato sbarcato alla sera nei porti giunga la mattina successiva sul banco del supermercato.