Grosseto: Confguide Confcommercio Grosseto accompagna il 17 agosto nella visita di un unicum nel panorama nazionale: Arcidosso, paese ricchissimo di storia e dominato dalla sua bellissima rocca, la cui peculiarità più misteriosa è uno straordinario numero di simboli arcani scolpiti sui muri.

L’intero centro storico presenta simboli esoterici, di probabile derivazione templare ed alchemica: la passeggiata attraverso le vie del paese ne farà scoprire la presenza sulle facciate delle abitazioni e mostrerà il fascino di un paese che ha conservato nei secoli segni arcani.

Il centro storico è affascinante e ricco di architetture e di arte, come testimoniano le Chiese di S.Leonardo e di S. Niccolò ed il castello fatto costruire dai Conti Aldobrandeschi nell’860 e divenuto nel XIV sec. centro del potere senese nel nostro territorio. La visita inizierà alle ore 18 e durerà circa due ore, il costo è 7 euro.

La prenotazione è obbligatoria e va effettuata entro il 16 agosto al 3385623163

Guida Fabiola Favilli.

ConfGuide Grosseto organizza per domenica 18 agosto una visita al paese amiatino con la maggiore altitudine, scelto per le vacanze da Papa Marcello II Cervini degli Spannocchi, eletto nel 1555 222esimo Papa della Chiesa Cattolica, il cui pontificato durò 22 giorni. Una serialità di cifre che incuriosisce, quelle relative al Papa che fece costruire a Vivo d’Orcia la sua residenza estiva da Antonio da Sangallo il Giovane, ed ancora abitata dai suoi familiari. Vivo d’Orcia sorge a 900 mt. sul livello del mare e lì nasce una sorgente che ha rivestito nella storia un ruolo strategico: l’acquedotto del Vivo infatti da 110 anni disseta Siena, distante 60 km. Sorge nei pressi del torrente omonimo un biotopo straordinariamente importante: il bosco di abete bianco (abies alba), uno dei due residui autoctoni rimasti sul Monte Amiata. La visita prevede una prima parte storica seguita da un trekking di media difficoltà, della lunghezza di 13 km con un'escursione altimetrica di 430 mt; l’appuntamento è alle 10 e la durata è di circa 5 ore. Pranzo al sacco; al rientro si potrà partecipare alla Sagra della Ciabatta ed al Torneo di Panforte Estivo organizzati dalla Pro Loco.

Il prezzo è 10 euro e la prenotazione è obbligatoria entro il 16 agosto al 3385623163.

Guide: Fabiola Favilli e Luca Fazio.