Le congratulazioni di Ascom Confcommercio all’attività associata per il traguardo raggiunto.

ristorante da GUIDO magliano.jpegMagliano in Toscana: Quarant’anni di attività: è questo il traguardo raggiunto dal “mitico” Ristorante da Guido, a Magliano in Toscana.  Era infatti l’estate del 1979 quando, giovanissimi, Guido Santelli e la moglie Luana Biagiotti, hanno aperto la loro attività in paese.

22 anni lui, 18 lei. All’epoca Guido era già cuoco, ed aveva lavorato in strutture di livello, tra Porto Ercole e Punta Ala, mentre la fidanzata Luana, studentessa, era impegnata con l’esame di maturità.
Un bel giorno si realizza il loro sogno. Con l’aiuto economico dei familiari, acquistano il fondo in via Castellana rimasto vuoto, e lo ristrutturano, per poi dare vita al ristorante il 6 giugno di 40 anni fa.

Oggi tutti conoscono questo locale al top della ristorazione, presidio della buona tavola maremmana, tanto che è considerato quasi un’istituzione. E come succede sempre, anche dietro a questa storia di successo a cui va il plauso dell’Ascom Confcommercio Grosseto, si celano sacrificio e passione per il lavoro.

“I primi tempi non sono stati facili – raccontano Luana e Guido – Ma noi siamo andati sempre avanti, senza chiudere mai per dieci anni, con grande impegno e dedizione. Quando abbiamo iniziato questa avventura, a Magliano non c’era molto movimento. Abbiamo sempre in mente quel 15 agosto del 1980, con due persone sole a cena! Nel corso degli anni, abbiamo visto il paese cambiare radicalmente, come se improvvisamente il mondo avesse scoperto la Maremma e le sue eccellenze enogastronomiche. Con il tempo, Magliano in Toscana, non solo grazie a noi, è diventato il punto di riferimento per chi vuole mangiare bene”.

In effetti, già da tempo Magliano in Toscana è diventata come Capalbio, tra le mete predilette da attori, politici, scrittori, italiani e stranieri. Ed è oggi piuttosto facile trovare a cena, Da Guido, qualche vip.
Alla domanda “qual è il vostro segreto?” Luana e Guido rispondono: “L’amore per il nostro territorio e per le produzioni di qualità, nonché l’attenzione al cliente e l’ottimo rapporto qualità-prezzo”. E la soddisfazione più grande? Poter contare sulla figlia Carlotta e sul genero Juri, già entrati in organico tra sala e cucina, per far proseguire l’attività nel futuro.

“Se la Maremma è cresciuta tanto nell’accoglienza  – commentano da Ascom Confcommercio Grosseto - un po’ si deve anche a Guido e Luana Santelli, che hanno saputo portare in alto le nostre tradizioni culinarie ed esaltare le nostre produzioni tipiche enogastronomiche. Quella che raccontano attraverso la sincerità e la genuinità dei loro piatti è la storia più bella. Congratulazioni ai nostri associati che festeggiano 40 meravigliosi anni”.       

“Un ringraziamento particolare va ai nostri collaboratori – concludono i Santelli - , sia di sala che di cucina, che con il loro lavoro e la loro dedizione hanno contribuito a creare questa grande famiglia che è il Ristorante da Guido”.