follonica.jpgFollonica: Anche per l’anno 2019 il Comprensorio Maremma Toscana, di cui Follonica fa parte, si è aggiudicato le 5 Vele di Legambiente, il massimo riconoscimento nazionale che premia la sensibilità e la tutela ambientale. E Follonica è anche tra i comuni Plastic Free!

Un altro importante e prestigioso riconoscimento per Follonica, che, insieme a Scarlino, Castiglione della Pescaia e Grosseto con Marina Di Grosseto, fa parte del Comprensorio Turistico  Maremma Toscana premiato con il massimo riconoscimento delle 5 vele assegnate da Legambiente e Touring Club Italiano e quindi segnalato come ambito costiero tra i più puliti e meritevoli di essere visitati.

Tra le azioni messe in campo per migliorare la sostenibilità ambientale delle nostre località turistiche,  quest’anno entra nella guida un nuovo simbolo: è quello dei comuni “plastic free”, cioè che hanno adottato misure per ridurre la plastica monouso sul proprio territorio. Sono 32 quelli presenti nella guida Il mare più bello 2019, e Follonica è presente!   

Questo dimostra  che anche la nostra città è all’avanguardia nella lotta alla plastica e stimola all’utilizzo del riutilizzabile sui propri territori e anticipando e anticipando i tempi previsti dalla direttiva europea sul monouso approvata a fine marzo.

"E’ la conferma di un importante riconoscimento – dichiara l’Assessora Mirjam Giorgieri - per l‘impegno di questa Amministrazione a favore di uno sviluppo sostenibile e la tutela dell’ambiente e la biodiversità. Impegno che quest’anno è stato ancor più incisivo, tanto che ci ha connotato come comune plastic free.  

"Follonica – conclude la Giorgieri -  è orgogliosa di avere contribuito anche quest’anno al riconoscimento delle 5 vele, e si impegna a migliorare sempre i suoi standard qualitativi per promuovere un turismo rispettoso della sostenibilità ambientale, ricercata anche da molte nostre strutture ricettive che siamo ben lieti di  sostenere”.