Appuntamento il 18 maggio. Caroline Egger: "Finanziamo un'opera de La Casa dei Pesci perché l'ambiente è un patrimonio da salvaguardare".

Magliano in Toscana: Torna con la sua 3° edizione Arte&Vino in Cantina. Quest'anno il tema dell'evento, che si svolgerà sabato 18 maggio presso la Cantina La Selva, curato da Caroline Egger, Davide Iannace e Roland Krebser è La Casa dei Pesci, il grande progetto che ha come obiettivo la tutela dell'ecosistema marino e il contrasto della pesca a strascico illegale attraverso il posizionamento sui fondali della Maremma di grossi blocchi di marmo, sculture che daranno vita ad un museo sottomarino unico al mondo diventando appunto “case per i pesci”.

Queste sculture sono realizzate da artisti che, sensibili alle tematiche ambientali, hanno accettato di mettersi in gioco e contribuire con la loro arte alla sensibilizzazione della salvaguardia e promozione del territorio.

La Cantina LaSelva ha finanziato uno di questi blocchi di marmo, scolpito dall'artista Giorgio Butini. Lo scultore fiorentino presenterà in cantina la sua opera "Futuro", che fa parte di una trilogia incentrata sulla figura femminile come rappresentazione di una riflessione sul tempo.

"Il tema di questa mia opera - ha commentato Giorgio Butini - vuole essere un augurio di riuscire in questo progetto di ripopolamento dei fondali, un contributo per migliorare il nostro futuro e salvaguardare l'ambiente attraverso l'arte".

"L'opera che Giorgio Butini sta realizzando – dicono Caroline Egger e Davide Iannace - è di buon auspicio. L'idea di rinascita proposta dall'artista rispecchia anche la filosofia della nostra azienda, di esaltare con il nostro lavoro e i nostri prodotti il legame tra natura e cultura. Siamo molto contenti di poter contribuire, in questo modo, ad un progetto così importante per la promozione e lo sviluppo del nostro territorio. Per la presentazione di questo evento abbiamo scelto la libreria Palomar, che ringraziamo, perché ci è sembrato il luogo più adatto in cui poter parlare di territorio e di cultura".

In occasione di Arte & Vino in Cantina, La Selva lancia sul mercato due nuove etichette, in edizione limitata, Materia Bianca e Materia Rossa, che nella grafica individuano un esplicito omaggio alla Casa dei Pesci.

"La Selva è la prima azienda maremmana ad aver finanziato la messa in mare di un blocco – dice il presidente de La Casa dei Pesci Ippolito Turco -, ed ha ideato per la Casa dei Pesci queste due nuove etichette che porteranno il nome della Maremma, e di questo progetto, nel mondo.
È importante raccontare il territorio attraverso le sue tipicità, e questo la Selva lo ha capito scegliendo di collaborare ad un progetto come la Casa dei Pesci che si pone l'obiettivo non solo di raccontare le emozioni che il territorio offre, ma anche di sensibilizzare alla sua salvaguardia. È in questo che l'arte incontra la cultura del vino. Noi oggi siamo qui a parlare di Maremma mostrandone i suoi prodotti e la sua cultura. Ringrazio la Cantina La Selva per aver sostenuto questo progetto a difesa del nostro ambiente".

L'appuntamento con Arte & Vino in Cantina è per il 18 maggio, dalle 11:30 alle 23:00.

Sarà una giornata nella natura e nella cultura. Oltre all'opera di Giorgio Butini, video artistici accompagneranno lo spettatore alla scoperta dei fondali in cui giacciono le sculture della Casa dei Pesci. Arte e musica si fonderanno con la degustazione di vini e prodotti biologici.