Grosseto: “È stata una tre giorni intensa, con una grandissima affluenza di pubblico e di appassionati interessati all’Ultra Trail Parco della Maremma”.

Esordisce così Paolo Vagaggini, presidente dell’ASD Trail Team Maremma di ritorno dalla tre giorni della Milano Running Festival dove è stato allestito uno stand per promuovere l’Ultra Trail Parco della Maremma. La manifestazione, chi si è tenuta a margine della maratona internazionale di Milano negli stand fieristici di Milano City Life, ha visto l’affluenza di ben cinquantamila persone, molte delle quali attirate dallo stand Utpm con le fotografie del Parco della Maremma.

“Oltre alle persone interessate all’UTPM e alla possibilità di correre all’interno di un Parco Naturale – prosegue Vagaggini – ci sono state rivolte molte domande sui tracciati non agonistici ed alle attività collaterali alla manifestazione quindi della possibilità, tramite questi eventi, di vivere  l’atmosfera della Maremma ammirando i suoi paesaggi, degustare i prodotti locali e conoscere le tradizioni di questo lembo di terra”.

Allo stand UTPM di Milano, dove è stato possibile degustare anche i prodotti tipici maremmani forniti dalla ditta Corsini e da Cialditalia, sono passati tra gli altri anche personaggi noti del mondo dello sport italiano come il Presidente del Coni Giovanni Malagò, il Presidente Fidal Alfio Giomi, Stefano Baldini campione olimpico della Maratona ad Atene 2004 e Francesco Panetta medaglia d’oro ai Mondiali di Roma 1987 nei 3000 siepi.
Ma l’evento di Milano è stato solo il prosieguo di una settimana intensa, iniziata con il Capraia Rock Trail, dove l’UTPM oltre ad avere lo stand con i prodotti tipici della Maremma, ha assegnato anche due wild card ai vincitori assoluti in campo maschile e femminile per la partecipazione all’Ultra Trail Parco della Maremma.
Il tracciato del Capraia Rock Trail fornisce un grande riscontro tecnico e si accomuna molto, sia per la qualità che per la peculiarità dei percorsi, ad UTPM.

La prossima tappa di promozione di UTPM si terrà a fine giugno per la LUT, Lavaredo Ultra Trail, a Cortina d’Ampezzo.
Nel frattempo, è possibile iscriversi all’Ultra Trail Parco della Maremma direttamente sul sito www.utpmtuscany.com. Per il numero chiuso riservato alle diverse manifestazioni e l’elevata adesione già registrata anche da parte di atleti non solo italiani, è consigliabile affrettarsi con le registrazioni on line.