V.Fossombroni 2.jpgLe iniziative per la seconda parte dell’anno scolastico  

Grosseto: L’indirizzo sportivo dell’Istituto statale di istruzione superiore Fossombroni, rilancia l’obiettivo delle attività e delle esperienze riservate agli studenti. Tanto sport, sempre rispettando i programmi e la didattica delle altre discipline curriculari.

L'obiettivo è quello di accompagnare lo studente nel proprio percorso sportivo e fare in modo che per nessun motivo il giovane debba abbandonare la pratica dello sport a causa della scuola, pur seguendo con massima attenzione il percorso scolastico. Per fare questo occorre essere vicini agli studenti e all'associazionismo sportivo, come da anni sta cercando di fare il Fossombroni, lavorando fianco a fianco con le società in cui gli studenti iscritti praticano sport e sostenendo i ragazzi in modo da farli crescere nel saper essere e nel saper fare.

Per questo nella seconda parte dell’anno scolastico sono in programma attività incentrate al raggiungimento degli obiettivi prefissati. Circa 60 studenti, nella prossima settimana, partiranno per la settimana bianca che si svolgerà al villaggio olimpico di Bardonecchia. Giovedì prossimo, invece, avrà inizio il percorso di collaborazione con la federazione baseball che si concluderà con il corso per studenti allenatori. Identico progetto è in fase di programmazione anche per altre discipline sportive come calcio e pallavolo. Iniziative a cui si affiancherà il progetto di formazione e alternanza scuola-lavoro coordinato dagli insegnanti Amedeo Gabbrielli e Lia Bonelli.

Gli studenti formati andranno insieme con i docenti di educazione fisica, Luigi Amoruso e Giovanni Gelli, a fare lezioni in classi delle scuole elementari, con la supervisione delle società sportive di calcio Nuova Grosseto Barbanella, Invicta, Saurorispescia e Atletico Grosseto. Infine è ai nastri di partenza anche il corso di animatore sportivo, sotto la guida dell’insegnante Gabriella Corzani e l’intervento di docenti come Ugo Camarri e Deborah Coron.