Stampa

Grosseto: Promossa da Grossetofiere e Fondazione UNA Onlus in collaborazione con Comune di Grosseto, si rinnova l'appuntameto con Game Fair la fiera dell'outdoor maremmano.

“La fiera dell’outdoor torna come marchio interamente maremmano - commenta in sede di presentazione il presidente della Camera di Commercio Riccardo Breda -: dalle spiagge si passa direttamente ad un’altra grande manifestazione, iniziando dal punto di vista turistico con il piede giusto questo settembre. Complimenti agli organizzatori, che hanno fatto un passo imprenditoriale importante appropriandosi in tutto e per tutto dell’evento. Game Fair è un’attrattiva che non perde il fascino per gli appassionati storici della caccia, ma diventa ormai a tutti gli effetti la festa della vita e degli sport all’area aperta, esaltandone il carattere maremmano.
I turisti e i cittadini di Grosseto sapranno cogliere sempre di più le ricche opportunità di questa manifestazione, nata dalle capacità e dagli sforzi di Grosseto Fiere, ma anche di Enti e partner istituzionali che hanno creduto nel progetto.
Un nuovo esempio di virtuosa capacità da parte delle istituzioni di appoggiare e promuovere eventi e occasioni di crescita: è il momento però di trasmettere anche agli imprenditori il bisogno di cambiamento, l’energia per costruire opportunità nuove. Servono autocritica, capacità di innovare, qualità e adeguamento al mercato che chiede servizi ma anche prezzi contenuti. Ripartiamo da qui, i risultati arriveranno.”

"Con l’acquisto del marchio internazionale Game Fair - ha detto il presidente di grossetofiere Andrea Masini -, si è compiuto quel salto di qualità da cui trarrà sicuramente beneficio diretto non solo Grossetofiere ma tutto il territorio grossetano che con questa manifestazione viene promosso proprio nei suo settori turistici principali, le attività outdoor.
Una promozione su grande scala e oggi possiamo affermare che l’edizione italiana del Game Fair è diventata una risorsa della Maremma.
Proprio l’acquisto di questo prestigioso marchio è la dimostrazione di come sia cresciuta Grossetofiere che in completa autonomia finanziaria, è riuscita a completare l’operazione di acquisto.
Il Game Fair insieme alla Fiera del Madonnino, sono manifestazioni fieristiche ad alto potenziale e rappresentano un’importante volano per tutte le attività che ruotano anche indirettamente sulle due fiere.
Le risposte devono arrivare ora dal territorio grossetano da cui attendiamo una grande partecipazione che deve
acquisire la consapevolezza di avere in casa un grande evento".

“Grosseto ha l’onore e l’onere di ospitare anche questo anno la nuova edizione di Game Fair Italia – commenta il sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna -. Una manifestazione che ha un’eco enorme su tutto il territorio nazionale e che è un’occasione straordinaria per mostrare all’Italia la bellezza di questo angolo di Toscana e la professionalità che la nostra comunità può esprimere. Uno spettacolo unico, lungo tre giorni, per vivere appieno il senso profondo delle discipline outdoor e la bellezza dell’ambiente all’aria aperta che solo la Maremma può vantare”.


Categoria: ATTUALITÀ
Visite: 374

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza . I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito sono gia' state impostate. Per saperne di pi sui cookie che utilizziamo, vedere le Informazioni sui Cookie.

  Accetto i cookie da questo sito.
EU Cookie Directive Module Information