confindustria-toscana-sud logo.pngDalla protezione dei dati, all’adeguata verifica della clientela e della veridicità dei dati: sono alcuni degli adempimenti a cui i professionisti Fiaip del Collegio Fiaip Grosseto dovranno attenersi con nuove e più severe regole dettate dagli ultimi aggiornamenti legislativi in tema di riservatezza e antiriciclaggio, e in particolare dal nuovo Regolamento Privacy (Regolamento UE n.2016/679) che il 25 maggio 2018 diventerà pienamente applicabile. 

Grosseto: Come cambia dunque “l'organizzazione delle Agenzie Immobiliari alla luce delle novità in materia di antiriciclaggio e privacy”

sarà il tema del convegno in programma domani 17 maggio dalle ore 14.30 presso la Confindustria Toscana Sud Viale Monterosa 196 a Grosseto organizzato dal Collegio Fiaip Grosseto;

Dopo i saluti del presidente Fiaip Luca Vitale, toccherà al Dr. Davide Lera, avvocato in Grosseto, che relazionerà sui temi dell'antiriciclaggio e illustrerà come adeguare l'agenzia immobiliare alle norme del nuovo regolamento europeo sulla privacy (GDPR). Particolare attenzione sarà data proprio alle innovazioni introdotte da quest’ultimo, tra cui l’aggiornamento delle informative già fornite ai clienti, le attività preventive e le misure di sicurezza più idonee per la protezione dei dati e i registri delle attività di trattamento.

E' per noi importantissimo - dice il presidente Fiaip Luca Vitale – formare e dare ogni possibile indicazione ai nostri associati su questo tema, di notevole importanza, dove, i rischi sono elevatissimi soprattutto dal punto di vista sanzionatorio; per questo ci aspettiamo una folta partecipazione dei nostri associati e propri collaboratori a questo importantissimo appuntamento che anticiperà l'altro già in programma per il mese di giugno, inerenti le locazioni turistiche, i contratti concordati ed altro;

Fiaip Grosseto -continua Vitale- vuole essere da sempre al centro delle esigenze e dei temi di rilievo dei propri associati.