Orbetello: "Come preannunciato  - scrive l'Assessore alla Pubblica Istruzione Chiara Piccini - partirà questo mese il Progetto “Genitori a Mensa”, nell’ambito della più ampia progettualità dell’Educazione Alimentare nelle scuole, in cui credo e mi sono impegnata molto. In pratica ogni mese, a partire appunto da gennaio, saranno individuate due date in cui alcuni refettori verranno aperti ai genitori, che potranno mangiare quello che mangiano i propri figli, ed in questa occasione interloquire con il referente della ditta e con il referente del Comune.

Obiettivo è quello di permettere alle famiglie di avere un approccio diretto con il servizio, vedere dove i propri figli mangiano, sapere come è organizzato il servizio, ed avere risposta alle varie domande.
Per gennaio le date saranno il 18 ed il 30, ed il sistema di prenotazione prevede l’invio di una e mail all’indirizzo di posta elettronica Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. dove si dovrà indicare il proprio nome e recapito telefonico, il nome del bambino, la scuola e la classe frequentata ed il giorno in cui si chiede di partecipare al pranzo. L’Ufficio Pubblica Istruzione risponderà prendendo in carico le richieste in ordine di arrivo. Si precisa che, per motivi logistici dovuti alla grandezza dei locali in cui avviene il servizio, a seconda della scuola ci sarà un diverso numero massimo di posti disponibili, che sarà di volta in volta indicato. Tuttavia, nel caso in cui ci dovessero essere parecchie richieste, l’ufficio valuterà la possibilità di organizzare altre giornate, al fine di andare il più possibile incontro alle richieste. Il 18 gennaio sarà aperta la mensa della Primaria di Albinia, per un numero massimo di 15 partecipanti, mentre il 30 gennaio sarà aperta quella della Primaria di Fonteblanda, per un massimo di 6 partecipanti. Intanto, dopo il grande successo del pranzo “Oggi Scelgo  io” di dicembre che ha visto in menù la pizza, proseguono i pranzi speciali stagionali, ed a fine mese ci sarà il pranzo “L’inverno è arrivato” ".