Grosseto: Lo studente sempre al centro del progetto del Fossombroni. Proseguono gli incontri dedicati ai ragazzi della specializzazione sportiva con i professionisti del settore. Una delle ultime tematiche introdotte, in ordine di tempo, è quella relativa alla valutazione motoria e posturale in ambito sportivo. Il progetto che verrà realizzato con Mario Fei, preparatore atletico con trascorsi in squadre di calcio professioniste, come il Grosseto che ha seguito per anni, permetterà di realizzare uno studio sulla postura dei giovani studenti, andando così a individuare eventuali anomalie, ipotonie e contratture.

Lo scopo del progetto è quello di mettere in condizione i ragazzi di migliorare, potenziando le proprie prestazioni e, al tempo stesso, coinvolgendo i genitori e le società sportive dove vengono svolte le attività. Il percorso prevede la compilazione di una scheda informativa con l’inserimento di tutti dati antropometrici, peso, altezza e indice di grasso corporeo, gli infortuni patiti duranti gli anni, con la valutazione della funzionalità attuale comparata alla parte controlaterale. Seguiranno valutazioni di vario tipo: sull’estendibilità dei muscoli, sul test di forza e sul quadro posturale, in modo da prendere in esame gli atteggiamenti scorretti che possono produrre una cattiva funzionalità. Infine verranno rilasciati consigli pratici per gli studenti e le loro famiglie, in modo da poter correggere eventuali errori di postura, evitare infortuni e migliorare le proprie prestazioni.