barbari bonari rispescia.jpgRispescia: Venerdì 22 settembre presso la sala del Quartiere a Rispescia, nel contesto del progetto Nuova Grosseto insieme, si è svolto il primo incontro tra l'Associazione Culturale Opificio delle Idee per Grosseto e i cittadini residenti nelle frazioni di Rispescia ed Alberese per la costituzione del secondo nucleo del controllo del vicinato cittadino e delle frazioni del Comune di Grosseto. Secondo nucleo quindi nel Comune di Grosseto, creato dal sodalizio grossetano della Presidente Barbara Bonari, dopo quello già operativo presso il quartiere Pace, coordinato dal campione di baseball di Grosseto, Fabio Toniazzi.

L’iniziativa è assolutamente apolitica, uniche bandiere che uniranno gli intenti saranno il Grifone della nostra Città ed il tricolore italiano, infatti tra gli aderenti sono state riscontrate diverse appartenenze politiche, qualcuno di loro non ne ha affatto.
La serata ha visto diversi interventi in merito, a partire dal Presidente Barbara Bonari che ha aperto l'incontro introducendo la presentazione dell'Associazione e i progetti della stessa. A seguire Lorella Acciai di Rispescia che sarà il coordinatore di questo primo nucleo, quindi intervento di Sergio Rubegni Coordinatore del progetto e dei gruppi che opereranno in ambito comunale, che ha illustrato la genesi di tale iniziativa, quindi Alberto Lazzeretti, fondatore del cdv amiata, che ha presentato l'Associazione Nazionale del Controllo del Vicinato e la propria esperienza in qualità di socio dell'Associazione Amici dell’Amiata che esercita il c.d.v. sul proprio territorio dal 2013.

Il Presidente di Opificio Barbara Bonari ricorda infine, che il prossimo incontro dei CDV comunali si terrà presso il quartiere Pace, in Via Unione Sovietica, mercoledì 27 settembre alle ore 21.00.