Grosseto: «Stiamo lavorando alacremente per farci trovare pronti per il fine settimana» Simone Guerrini, presidente provinciale Fiba, i balneari di Confesercenti, interviene sulla enorme quantità di legna, tronchi e alberi interi, che è stata trascinata da una mareggiata sulle spiagge di Marina di Grosseto.

E’ possibile ritirare la fornitura anche alla stazione ecologica de Il Bargio.

Roccastrada: L’Amministrazione comunale di Roccastrada e Sei Toscana informano i cittadini che è possibile ritirare la fornitura dei sacchi per il porta a porta secondo le seguenti modalità.

Isola del Giglio: IL Parco prende a cuore il problema della plastica in mare, in particolare il mare delle nostre isole, e al Giglio inizia dalle SCUOLE MEDIE, con un progetto mirato.

I bambini delle Scuole Medie hanno partecipato, il 16 Maggio e il 17 Maggio, a due uscite con la goletta a vela in legno, la “Mahayana” di Francesco Nanni, con cui l’Associazione “The Blue Dream Project “si è posta come scopo generale, la sensibilizzazione ambientale con particolare attenzione rivolta ai danni causati al mare dalla plastica monouso che lo ha invaso negli ultimi quarant’anni.

Scarlino: Concluso il procedimento istruttorio nella quale il progetto presentato dalle Bandite di Scarlino per lo sviluppo e valorizzazione dell’offerta turistica e di sostegno all’economia del territorio all’interno del complesso agricolo forestale regionale Bandite di Scarlino nei comuni di Castiglione della Pescaia, Gavorrano e Scarlino, è risultato finanziabile per 110.000 Euro; fondi recepiti attraverso un bando regionale che attinge da fondi europei del Gruppo di Azione Locale (G.A.L.) Far Maremma, Misura 7.5 Sostegno a infrastrutture ricreative pubbliche, centri di informazione turistica e infrastrutture turistiche di piccola scala.

Mercoledi 22 maggio ore 21:00 Centro Culturale De Laugier, Portoferraio.  

Portoferraio: In occasione della Giornata Mondiale della Biodiversità, in collaborazione e con il Patrocinio del Comune di Portoferraio, dopo i saluti del Sindaco Mario Ferrari, si terrà un seminario  del Presidente del Parco Nazionale, Giampiero Sammuri, biologo, che esporrà il progetto per la ricostituzione delle popolazione nidificante di Falco pescatore nel Tirreno e gli esiti della ricerca.

Castiglione della Pescaia: “Clean up the Med” l’appuntamento con “Spiagge e fondali puliti” l’evento ideato in Italia da Legambiente, farà tappa venerdì 24 maggio a Castiglione della Pescaia.

Nella cittadina costiera, il nucleo ecologico Vab, assieme ai 36 alunni delle classi 2b e 3b dell’Istituto comprensivo Orsino Orsini e la cittadinanza si attivano per pulire spiagge, scogliere e fondali, un evento che ha adesioni in tutti i 21 paesi costieri del mediterraneo.

Coldiretti: la stagione sconvolge le api, -70% miele.

Firenze: Le bizze del tempo di questa pazza primavera sconvolgono anche le api che restano nelle arnie per effetto della pioggia durante la fioritura senza riuscire a svolgere il prezioso lavoro di trasporto del polline da una pianta all’altra ma in forte ritardo è anche la produzione di miele con cali fino al 70% per i primi raccolti di stagione, a seconda delle zone.

In Maremma, è necessario lavorare su biodistretto che unisca coltivazione agricola, innovazione, ricerca e sperimentazione in chiave sostenibile.
Gentili: “La svolta green in agricoltura non è più rimandabile: serve ridurre drasticamente l’utilizzo delle molecole nocive di sintesi e soprattutto serve guardare con decisione verso l’agroecologia e l’agricoltura biologica come unici punti di riferimento per il futuro”.

Bioblitz nei Parchi: il 22 maggio al Parco della Maremma, il sesto degli appuntamenti organizzati da Federparchi per la campagna di Citizen Science prevista dal progetto europeo Life ASAP.

Grosseto: Un bioblitz nel Parco Regionale della Maremma, una esperienza che vedrà i partecipanti protagonisti attivi di una ricerca sul campo di specie aliene che minacciano la biodiversità dell’area protetta.

Grosseto: Dal 2018 è iniziato un progetto europeo, una piattaforma per la convivenza fra uomo e grandi carnivori, il progetto si svolge in Italia a Grosseto, nella provincia toscana dove c'è un alta concentrazione di allevatori ovini.

"E' un argomento che abbiamo seguito per anni - si legge nella nota dell'Associazione Irriducibili Liberazione Animale - , sia nel grossetano che altrove, quando siamo stati contattati da Valeria Salvatori (IEA) abbiamo aderito senza avere dubbi, quindi dal 2018 un percorso comune con le altre parti quali allevatori e cacciatori, ha portato a delle proposte per migliorare la "gestione" della pastorizia, per la "promozione" dei prodotti locali ecc ma anche la tutela del predatore tanto discusso, il lupo.

E' in partenza dall'aeroporto di Fiumicino la prima spedizione, organizzata dal CSS, con la missione di monitorare una Nursey di Squali grigi di barriera - Carcharinus amblyrhyncos - in Madagascar.

Massa Marittima: In partenza il Team del Centro Studi Squali che da Massa Marittima raggiungerà il Madagascar per la I° Spedizione scientifica indirizzata a monitorare una Nursery di Squali grigi di barriera, Carcharinus amblyrhyncos.