Livorno: Non si è mai fermata l'attività del Consorzio 5 Toscana Costa per la manutenzione ordinaria dei corsi d'acqua presenti nei 42 Comuni ricadenti nel Comprensorio in gestione. Essendo, di fatto, prossimi alla fine dell'anno, il Consorzio fa il punto sugli interventi di manutenzione ordinaria realizzati rispetto al Piano delle Attività 2018 per le tre Unità Idrografiche Omogenee,

spiaggia maremma 6.jpgLa plastica sta sempre di più invadendo la costa. Le amministrazioni locali devono garantire la pulizia della fascia retrodunale dai rifiuti e dalla plastica, predisponendo servizi appositi nell’intera fascia costiera maremmana. Fondamentale che il nuovo contratto di pulizia degli arenili del Comune di Grosseto comprenda anche la pulizia a mano della retroduna.

Grosseto: La duna rappresenta un ecosistema importantissimo sia sotto il profilo ecologico che paesaggistico. Proprio la duna, infatti, svolge una funzione essenziale nel contrasto all’erosione che minaccia sempre di più le nostre coste.

inceneritore di scarlino3.jpgFollonica: “Dopo l’approvazione della mozione in consiglio regionale ed il richiamo forte delle istituzioni e di chi vive nei Comuni di Follonica e Scarlino, ci saremmo aspettati dall’assessore Fratoni una risposta meno semplicistica sull’inceneritore, più oculata ed attenta alla salvaguardia della salute dei cittadini ed alla qualità ambientale e di vita del territorio”.

immagine 1.jpgOrbetello: Le mareggiate che hanno colpito le nostre coste nelle ultime settimane hanno eroso molti tratti dunali. Fra questi un’area ad ovest della Feniglia (Monte Argentario e Orbetello) dove parte della duna è stata danneggiata e con lei numerosi esemplari di giglio di mare (Pancratium maritimum), una bulbosa protetta che in estate abbellisce l’ambiente con fiori bianchi e profumati, sono stati scalzati e dispersi.

Casucci Marco_LEGA.jpg“E' essenziale un fronte comune nell'interesse del territorio, concepito nella sua omogeneità”

Firenze: "E' essenziale un fronte comune sul tema della Geotermia per fare una politica nell’interesse del territorio, concepito nella sua omogeneità.

Ecco gli ultimi appuntamenti del progetto di Legambiente in collaborazione con CIRSPE e Comune di Orbetello.
Venerdì 23 novembre, mercoledì 28 novembre e giovedì 29 novembre: sono queste le date degli appuntamenti finali dell’iniziativa cofinanziata dalla Regione Toscana e supportata dall’Osservatorio toscano per la biodiversità.

Festa dell'Albero - scenario.jpg21 Novembre 2018 Giornata Nazionale degli Alberi

Grosseto: Noi di Impronta Verde, un Comitato spontaneo di cittadini, abbiamo a cuore la salute di tutti coloro che vivono nella nostra città ed è per questo che abbiamo tra i nostri obiettivi la salvaguardia degli alberi perché producono l’elemento primario della vita, l’ossigeno, proteggono dai danni dell’inquinamento, dalla calura estiva, arricchendo la nostra città e la vita di tutti con la loro bellezza.

De Laugier convegno19.11.18 isoledasalvare.jpgMacchine mangia plastica, negozio leggero ed eco feste

Portoferraio: Lo smaltimento dei rifiuti e, in special modo, della plastica è un tema sempre tristemente attuale. Sensibilizzare verso comportamenti corretti nella differenziazione dei rifiuti è un’opera necessaria, così come informare sulle possibili azioni concrete e sullo stato dell’arte degli strumenti disponibili e delle tecniche all’avanguardia.

scarlino-energia-impianto-4.jpgScarlino: “La questione dei termovalorizzatori è tornata in maniera prorompente alla ribalta in questi giorni con lo scontro tra le forze di governo. Non mi permetto di intervenire nel merito della questione Campania e Terra dei fuochi, perché non mi compete, però il tema è direttamente pertinente al ruolo di legittimi portatori di interessi (tra i cosiddetti stakeholder) qui in Toscana della società che presiedo.

La Stazione ecologica itinerante di Sei Toscana sarà a disposizione dei cittadini e degli studenti delle scuole.

Follonica: Comune di Follonica e Sei Toscana insieme per la decima edizione della Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti (SERR) che quest’anno avrà come tema centrale “I rifiuti pericolosi”. Anche quest’anno l’Amministrazione comunale partecipa attivamente alla manifestazione con molteplici attività che coinvolgeranno studenti e cittadini.

inceneritore di scarlino.jpg“Le soluzioni di Matteo Salvini? Pittoresche. I leghisti spieghino da che parte stanno su Scarlino”.


Firenze: Il gruppo consiliare del Movimento 5 stelle Toscana esprime preoccupazione per le parole del leader leghista Matteo Salvini riguardo un capillare incremento degli inceneritori su tutto il territorio italiano.