Biancane (1) 2018.jpg“Alle Biancane, porte aperte alla Centrale di Sasso Pisano”

Monterotondo Marittimo: Domenica 14 ottobre torna l’evento annuale del trekking geotermico lungo il bellissimo sentiero “Geotermia e Vapore” che conduce dal Parco delle Fumarole di Sasso Pisano (Castelnuovo Vdc) al Parco delle Biancane di Monterotondo Marittimo. Abbinata alla camminata vi è l’opportunità di visitare la centrale geotermica Enel Green PowerSasso 2”, a Sasso Pisano, con tante attrazioni per l’intera giornata.

Sequestro rifiuti (2).jpgSopralluogo agli impianti di Pontedera.

Pontedera: “La Toscana ha fatto molti passi avanti. Ha delle eccellenze riconosciute dove Revet si inserisce a pieno titolo anche per la gestione corretta dei rifiuti che oggi abbiamo potuto constatare di persona. Occorre fare un passo avanti, in termini di sostegno alle amministrazioni e, quindi, ai cittadini e di chiusura del ciclo”.

Evento dedicato al Santuario Pelagos - 13 ottobre ore 9:00 Circolo Cala Violina. Le Amministrazioni Comunali di Follonica e Scarlino organizzano la pulizia dei fondali del Golfo.

Follonica: Le Amministrazioni Comunali di Follonica e Scarlino, aderenti alla Carta di Partenariato del Santuario Pelagos, organizzano per Sabato 13 Ottobre dalle ore 9.00 , al Circolo Cala Violina,  la pulizia dei fondali del Golfo, appuntamento ormai consolidato  ma da quest’anno dedicato al Santuario Pelagos,  nella quale saranno impegnate tutte le associazioni nautiche, sportive e sociali dei territori e  le classi dell’Istituto Comprensivo 2 “Leopoldo di Lorena”,

duomo siena dal facciatone (4) (1).jpgAlla scoperta delle magnifiche tarsie marmoree della cattedrale di Siena

Siena: Per il programma di visite guidate delle “Domeniche d’autunno Fuori Porta” di ConfGuide Confcommercio Grosseto, il 14 ottobre sarà un’occasione da non perdere per ammirare il bellissimo pavimento di tarsie marmoree della Cattedrale di Siena, raramente visibile perché protetto durante tutto l’anno per ragioni di conservazione;

Angelo_Gentili_Legambiente.jpgL’iniziativa aperta a tutti i cittadini parteciperanno anche le classi 3B e 3C dell’istituto agrario Leopoldo II di Lorena indirizzo Gestione ambiente e territorio

Grosseto: Venerdì 12 ottobre dalle ore 9.00 alle ore 12.00, gli studenti dell’istituto agrario Leopoldo II di Lorena di Grosseto e tutti i cittadini che decideranno di partecipare alla campagna PuliAmo le spiagge, uno dei più grandi appuntamenti di volontariato ambientale targato Legambiente,

rifiuti.jpgFollonica:  Venerdì 27 settembre 2018 gli alunni delle classi 1^B, 1^D, 1^E della Scuola Secondaria di I Grado “L. Pacioli”,

12 ottobre - Spiaggia delle Capanne, Principina a Mare.
I volontari di Legambiente danno un nuovo volto alla spiaggia immersa nella pineta dove i pescatori, per ripararsi dal freddo della notte, costruiscono delle capanne.

Princiapina a mare: Procter & Gamble, sempre più attenta alla tutela ambientale, scende in campo con Carrefour Italia per sostenere Legambiente e fornire un supporto concreto nella pulizia delle spiagge italiane con l’iniziativa: “PuliAMO le spiagge”.

fare grosseto.jpgGrosseto: “Fu un errore credere che l'impianto inceneritore potesse essere la soluzione per lo smaltimento dei rifiuti per la provincia di Grosseto.

La produzione media di rifiuti differenziati e indifferenziati nei comuni della provincia di Arezzo si attesta a 568 kg abitante anno, a Grosseto si registrano 612 kg abitante anno, mentre a Siena si raggiungono i 644 kg abitante anno
La produzione dei rifiuti nei comuni delle province di Arezzo, Siena e Grosseto.

Grosseto: Nelle province di Siena, Arezzo e Grosseto, al 31 dicembre 2016, si contavano 101 comuni di cui più della metà, 55, con popolazione inferiore ai 5000 abitanti.

Larderello: Domenica 7 ottobre, alle ore 12:20, su Rai 1 il viaggio di Linea Verde approda in Toscana, nelle terre di Volterra e dell’Alta Val di Cecina geotermica: Daniela Ferolla, Federico Quaranta e Peppone Calabrese, infatti, partiranno da Volterra, dalle sue meraviglie e dalla sua affascinante storia, per poi muoversi tra Larderello e Sasso Pisano, alla scoperta della Valle del Diavolo e della geotermia in mezzo a soffioni e putizze, geyser e fumarole, centrali di produzione elettrica da fonte rinnovabile e piatti della “Comunità del Cibo a Energia Rinnovabile”.

Convegno al Castello Aldobrandesco di Arcidosso.
Il sindaco Jacopo Marini: “La serie di incontri e dibattiti che ospitiamo ad Arcidosso mettono in pratica l'obiettivo che si dovrebbe dare la comunità scientifica: mettersi a disposizione della società per migliorare la qualità della vita dei cittadini”

Arcidosso: Venerdì 5 Ottobre alle 18:30 presso il Castello Aldobrandesco di Arcidosso, conferenza dibattito, coordinata dal Prof. Armando Bazzani dell’Università di Bologna e aperta al pubblico sul tema: “Sistema di sensori diffusi per monitoraggio ambientale per inquinanti da geotermia: un progetto per l’Amiata”.