Legambiente: “Bene l’installazione di pannelli su scuola, Municipio e interventi su palestra e scuola media, Capalbio diventi esempio per tutta la Maremma.”

Capalbio: I Comuni “amici del clima” rappresentano baluardi fondamentali per consentire alle comunità di sensibilizzarsi nei confronti delle tematiche ambientali attraverso esempi pratici. Non solo: riuscire a rendere autosufficienti sotto il profilo energetico il Municipio e le scuole significa contribuire in maniera importante all’ottimizzazione delle risorse, dimostrando un impegno serio in questo senso.

Siglato l’accordo di collaborazione tra l’Ente Parco Nazionale Arcipelago Toscano e il Comando Carabinieri per la Tutela della Biodiversità e dei Parchi per la tutela della biodiversità e la fruizione sostenibile della Riserva Naturale Statale  dell’isola di Montecristo.

La convenzione è stata firmata il 3 dicembre a Roma,  presso il Comando Carabinieri per la Tutela della Biodiversità e dei Parchi ed è la prima siglata a livello nazionale tra il Comando ed un Ente Parco

Sabato 22 dicembre ore 10 mobilitazione “sostenibile” a Santa Fiora.
Appello alla partecipazione di tutti.

Santa Fiora: L’Amiata è una realtà che dal punto di vista economico cammina costantemente su un pericoloso crinale. La valorizzazione delle nostre risorse naturali e delle comunità, la bellezza dei nostri borghi, non basta. Serve il buon lavoro che generi un’economia ben strutturata. In questo quadro è da considerare la geotermia.

Gentili: “Grazie al distretto agroalimentare della Toscana sud sarà possibile fornire un’opportunità concreta di crescita e valorizzazione dell’intera zona e per farlo non si dovrà assolutamente prescindere da un percorso realmente sostenibile.”

Grosseto: Il neopresidente del Consorzio Vini di Maremma, Francesco Mazzei, ha tracciato le linee del futuro del settore viticolo, aprendo le porte alla sostenibilità e Legambiente non può che accogliere con favore questa sua posizione,

Isola d'Elba: "Apprezziamo molto le proposte avanzate da CAI e Legambiente in materia dipromozione e presidio della rete sentieristica - sottolinea il Presidente del PNAT Giampiero Sammuri - e confermiamo il nostro impegno nel promuovere nei primi mesi del nuovo anno gli Stati Generali dell'Escursionismo nell'Arcipelago Toscano. Siamo ovviamente favorevoli a concordare una precisa linea di intervento e a fare fronte comune con l'obiettivo di offrire ai visitatori un sistema di percorsi di grande attrattività.

Piombino: La Regione Toscana destinerà 13 milioni di euro al ripascimento delle spiagge danneggiate dall'eccezionale ondata di maltempo dell'ottobre scorso. Ha già reperito 11 milioni (i restanti 2 milioni verranno assegnati nel 2019) e provveduto, grazie al Genio civile, alla progettazione preliminare, ma "adesso è necessario correre ed è essenziale che i Comuni danneggiati presentino la progettazione esecutiva entro il 31 gennaio,

Promossa da Legambiente, AIEL, RisorsaLegno, ANFUS e ASSOCOSMA ha l’obiettivo di dare una corretta informazione sulle biomasse legnose per il riscaldamento domestico. Lazio e Toscana in testa per i maggiori consumi nel Centro Italia.

Una nuova generazione di apparecchi a legna e pellet ad alto rendimento e basse emissioni, combustibili legnosi di qualità certificata, installazioni e manutenzioni a regola d’arte, con queste credenziali si presenta la campagna “L’Italia che rinnova” con l’obiettivo di dare voce all’impegno di un settore con solide radici ma proiettato al futuro.

"Adesso - dice Leonardo Marras - lavoro di squadra per salvare le nostre spiagge”

Firenze: “Operatività, semplificazione, assistenza ai comuni, sforzo finanziario massimo tutto concentrato sul lavoro e l’economia locale per salvare le spiagge della Maremma – commenta con soddisfazione Leonardo Marras, capogruppo PD Regione Toscana l’incontro tra il presidente Rossi, l’assessore Fratoni, i tecnici della Regione e i sindaci della costa grossetana –.

Firenze: Ripristini, rimodellamenti e riprofilature degli arenili, riposizionamenti dei massi di scogliera: sono gli interventi previsti dal "piano litorale toscana" redatto dalla Regione dopo le violente mareggiate del 28-30 ottobre. Il piano di opere, una volta concluso, da Massa a Capalbio metterà di nuovo le nostre spiagge in grado di affrontare la prossima stagione balneare.

travale4-1.jpgTravale: La realizzazione dell’impianto per il teleriscaldamento a Travale, frazione del comune di Montieri, si trascina ormai dal 2010 con promesse illusorie fino alle ultime decisioni di non realizzare l’impianto presa da parte dell’amministrazione comunale del Sindaco Verruzzi.

Grosseto: Ieri 13 Dicembre 2018 il Comitato Impronta Verde ha consegnato a tutti i membri del Consiglio Comunale di Grosseto, quali rappresentanti di tutte le forze politiche, il documento già trasmesso in precedenza al Sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna e agli Assessori competenti in materia.