inceneritore di scarlino2.jpg“Pd che amministra la Regione è una continua contraddizione”.

Scarlino: “Pieno sostegno al Sindaco di Scarlino Francesca Travison ed al Comune nel dire un forte no alle previsioni dell' attuale inceneritore di Scarlino, indipendentemente dalle nuove prescrizioni o ipotesi di ammodernamento dell'impianto. Lo faremo sensibilizzaando i nostri rappresentati a tutti i livelli”.

scarlino_inceneritore.jpgL’ente regionale ha comunicato al Comune di Scarlino l’avvio dell’iter per la valutazione della richiesta di Scarlino Energia

Scarlino: Oggi, giovedì 7 maggio, gli uffici tecnici del Comune di Scarlino hanno ricevuto dalla Regione Toscana la comunicazione che mercoledì 6 maggio è stato avviato il procedimento per valutare la ripartenza dell’inceneritore di Scarlino.

auto elettrica.jpgPresto l’avviso pubblico per la concessione di suolo pubblico. La giunta comunale approva lo schema di manifestazione di interesse

Grosseto: La giunta comunale ha approvato lo schema di Avviso pubblico di manifestazione di interesse per la concessione di suolo pubblico a privati per la realizzazione e la gestione di una rete di infrastrutture di servizi di ricarica per i veicoli elettrici sul territorio comunale di Grosseto.

Firenze: Italia Nostra, Legambiente, LIPU e WWF Italia  hanno chiesto al Presidente della Regione Toscana, Enrico ROSSI,  e all’Assessore all’Ambiente della Regione Toscana, Federica FRATONI, un Tavolo di confronto sulla gestione e la fruizione delle coste della Toscana nella fase 2  e successive dell’emergenza pandemia. Fra i tanti aspetti da considerare, dalle esigenze igienico-sanitarie per limitare i rischi di contagio alla necessità di sostenere le economie locali incentrate sul turismo balneare, è fondamentale richiamare il rispetto dei valori ambientali e naturalistici di queste aree, fragili e ricche al tempo stesso.

Il Presidente Greco: “Ritrovate anche in mare. Rischiamo un disastro sanitario ed ambientale “usa e getta”. Attuare sistemi di sterilizzazione e riutilizzo delle mascherine”

Roma: Con il titolo “Come puoi pensare di restare sano in un ambiente malato?”, l’associazione ambientalista Fare Verde lancia l’allarme sul malcostume in atto in questi giorni di emergenza “coronavirus”: l’abbandono incontrollato di mascherine protettive e guanti di plastica, evidenziando sia l’aspetto sanitario che quello ambientale della questione.

web sammuri parco.pngAllo studio una proposta con la validazione medica del Campus Biomedico Universitario di Roma.

Grosseto: Lunedì 4 maggio in conferenza stampa online si sono confrontati, Giampiero Sammuri Presidente P.N. Arcipelago Toscano e di Federparchi Europarc Italia, Luca Santini Presidente Parco nazionale Foreste Casentinesi Montefalterona e Campigna,Fausto Giovanelli Presidente P.N. Appennino Tosco Emiliano, Lucia Venturi Presidente Parco Maremma,Giovanni Maffei Cardellini Presidente Parco Migliarino San Rossore Massaciuccoli.

E le variazioni anche per la provincia di Livorno (Val di Cornia).

Grosseto: In occasione della Festa dei lavoratori, venerdì 1° maggio, Sei Toscana ha previsto alcune modifiche ai servizi di raccolta domiciliare. Tutte le variazioni sono state concordate dal Gestore con le singole Amministrazioni comunali con l’intento di offrire, anche durante i giorni di festa, servizi rispondenti alle esigenze dei cittadini.

In particolare, a Montieri la raccolta porta a porta di carta e cartone, prevista per venerdì 1° maggio, non sarà effettuata.

Impegno del Consorzio Bonifica che ha adottato servizi straordinari per arginare il rischio contagio da Coronavirus.
In atto la sanificazione di uffici e mezzi d’opera.

Fabio Bellacchi(Presidente CB6): «Un impegno straordinario per garantire la graduale riapertura degli Uffici conla fase 2, la sicurezza deilavoratori e dei cittadini. Il nostro lavoro non si è comunque fermato, dal personale operaio sempre reperibile e operativo con i presidi di sicurezza a norma di legge al personale che ha proseguito il servizio in modalità lavoro agile».

Le Oasi WWF della Toscana si confermano strategiche per il ritorno del raro rapace: si attendono buone nuove anche da Orti Bottagone.

Orbetello: Si è schiuso il primo uovo della coppia di falchi pescatori che ha nidificato nell'Oasi WWF di Orbetello. La schiusa è avvenuta nella notte del 28 aprile.

Le celebrazioni organizzate da Earth Day Italia e Movimento dei Focolari con la direzione di Tiziana Tuccillo, Laura Cenci, Federica Vivian e Donato Falmi hanno avuto la Direzione Artistica di Giulia Morello, la Direzione Scientifica di Roberta Cafarotti e la Direzione Didattica di Marina Placido.

Regione_Toscana logo.jpgFirenze: Si snellisce e si semplifica l’iter per ottenere l'autorizzazione alle emissioni in atmosfera per quelle imprese che effettuano le manutenzioni di imbarcazioni in aree portuali e spazi adibiti.