Anche le attività produttive coinvolte nella riorganizzazione del servizio di raccolta rifiuti.

Grosseto: La raccolta differenziata arriva nella zona artigianale. Dopo le attivazioni delle isole ecologiche intelligenti che hanno interessato diverse zone di Barbanella, Verde Maremma, Le Gemme e centro storico, l’Amministrazione Comunale e Sei Toscana proseguono a pieno ritmo nell’attività programmata di riorganizzazione dei servizi di raccolta dei rifiuti, introducendo un nuovo servizio dedicato alle attività produttive della zona industriale/artigianale.

Castiglione della Pescaia: I volontari del Nucleo ecologico, formato da una trentina di unità, inserite nelle file dell’associazione di volontariato della Vab, nei giorni scorsi hanno dato il via alla prima pulizia di proprietà pubbliche sparse sul territorio.

«L’iniziativa – spiega soddisfatta Elena Nappi, vicesindaca con delega alle politiche ambientali – ha preso vita alla fine dello scorso anno, per volontà dell’Amministrazione comunale, in collaborazione con i volontari della Vab, e ha programmato una serie di appuntamenti e di luoghi su cui intervenire lungo l’arco dell’anno».

Pubblicato il nuovo bando del Parco con scadenza 30 aprile 2019.

Livorno: Il Parco Nazionale Arcipelago Toscano informa di aver stanziato fondi a favore degli istituti scolastici per l’annualità 2018-2019 per promuovere il turismo scolastico. Si tratta di un’opportunità offerta ogni anno dall’Ente per rafforzare l’offerta formativa outdoor e per stimolare la conoscenza delle isole dell’Arcipelago Toscano attraverso esperienze formative in un territorio ricco di biodiversità, di bellezze naturali e storico-culturali.

Venturina: Si è tenuta lo scorso 20 Dicembre l'Assemblea del Consorzio 5 Toscana Costa, la penultima prima della chiusura del mandato del Presidente Giancarlo Vallesi. Nella prima settimana di aprile sono previste le elezioni per il rinnovo degli organismi consortili dell'Assemblea.

Con questa Assemblea sono stati approvati importanti atti di programmazione del Consorzio 5 Toscana Costa, primi tra tutti il bilancio di previsione 2019, una manovra finanziaria di 10.628.100,00 €.

Sequestro rifiuti (1).jpgFollonica: Da mercoledì 9 gennaio sarà attivo il servizio di conferimento dei rifiuti inerti derivanti da attività di costruzione e demolizione presso il Centro di Raccolta Comunale di via Amendola.

L’Azienda toscana traccia le somme di #regalatempoalpianeta,  la campagna natalizia di sensibilizzazione per allungare la vita alla Terra.

Firenze: Probios, leader in Italia nella commercializzazione di prodotti biologici vegetariani e per intolleranze alimentari, ha lanciato a Natale una campagna social a favore di un messaggio importante: #regalatempoalpianeta .

Dal 1 gennaio 2019 è partito il divieto di distribuire materiale plastico monouso su tutto il territorio comunale.

Castiglione della Pescaia: Una delle campagne d’informazione di Greenpeace, fra le più imponenti, scandisce un messaggio efficace e allo stesso tempo allarmante: “Ogni minuto, l’equivalente di un camion di plastica finisce in mare, sulle spiagge e sui fondali”.

Firenze: Il Parlamento europeo e il Consiglio dell'Unione europea hanno raggiunto un accordo politico provvisorio sulle nuove e ambiziose norme proposte dalla Commissione per contrastare i rifiuti marini alla fonte e che si concentrano sui 10 prodotti di plastica che più di frequente vengono trovati sulle nostre spiagge e sugli attrezzi da pesca abbandonati.

Campiglia Marittima: Al termine della stagione estiva 2017, il Consorzio 5 Toscana Costa, nella persona del suo Presidente Giancarlo Vallesi, si era impegnato a dare continuità e struttura all'importante lavoro realizzato “in emergenza” per affrontare la forte siccità che aveva colpito La Val di Cornia, mettendo a repentaglio le numerose aziende agricole presenti. Quell'impegno oggi è stato mantenuto.

arcidosso_IMG5169.jpgIl Sindaco di Arcidosso Jacopo Marini: “Come già espresso in più occasioni il ragionamento sullo sviluppo geotermico deve essere sovracomunale. Occorrono investimenti su tecnologie di eccellenza”.

Gentili: "Festambiente nel 2019, tra le altre cose, si farà promotrice di un’azione concreta sul territorio maremmano al fine di mettere al centro del dibattito pubblico l’agricoltura sostenibile, volano per lo sviluppo del territorio e prospettiva di ampio respiro per l’imprenditoria locale"

Rispescia: Come da tradizione, il circolo Festambiente di Legambiente elabora l’elenco degli eco propositi per l’anno che verrà.