plastica in spiaggia e mare (2).jpegFirenze: È stata approvata dal Consiglio regionale, con 30 favorevoli e 3 astenuti, la legge che bandisce la plastica monouso, sin da questa estate, negli stabilimenti balneari toscani, nelle manifestazioni pubbliche e nelle aree protette.

Ecco tutti i Comuni premiati nella provincia di Grosseto.

Grosseto: Più di 140 progetti presentati, quaranta Comuni dell’Ato Toscana Sud partecipanti, un unico obiettivo comune: lo sviluppo sostenibile del territorio. Si è svolta a Siena, nell’Auditorium della Casa dell’Ambiente, la cerimonia di premiazione della prima edizione di “Ambiente in Comune”, il premio promosso da Sei Toscana che ha premiato le Amministrazioni comunali che si sono particolarmente distinte, o che lo faranno nel prossimo futuro, per progetti e iniziative di significativa rilevanza nell’ambito dello sviluppo sostenibile.

Panoramica Parco Maremma2 - Copia.jpgAlberese: “La proposta di dare un ruolo più rilevante al Parco della Maremma in ambito agricolo attraverso la gestione diretta di terreni di proprietà regionale, attualmente sotto il coordinamento di Ente Terre, avanzata da un gruppo di imprenditori agricoli – dichiara Angelo Gentili, responsabile agricoltura di Legambiente - merita senza dubbio di essere presa in considerazione.

E un appello a tutti i festival del Paese: "trasformiamo i grandi eventi in ecofestival plastic free e con buone pratiche sostenibili per salvare il Pianeta".

Rispescia: Continuano le novità in casa Legambiente. La notizia anticipata dagli organizzatori di Festambiente, la storica manifestazione nazionale dell’associazione ambientalista che ogni anno si svolge nel mese di agosto in Maremma, sta prendendo forma: nell’edizione che sta per iniziare, per la prima volta in trentuno anni il palco sarà interamente dedicato alle tematiche ambientali.

roberto barocci.JPGGrosseto: “Non capita spesso, - dicono dal Forum Ambientalista Grosseto - che si arrivi all’unanimità su un tema, come quello dell’inceneritore di Scarlino, che per almeno tre lustri ha visto in Consiglio regionale uno scontro tra le forze politiche di maggioranza e di opposizione”.

Secondo l'ultima relazione annuale sulla qualità delle acque di balneazione europee, oltre l'85 % dei siti monitorati l'anno scorso ha soddisfatto i più rigorosi criteri dell'Unione europea in materia di pulizia ed è stato classificato di qualità "eccellente".

I risultati pubblicati sono un buon indicatore dei siti in cui quest'estate, con ogni probabilità, si potranno trovare le migliori acque balneabili.

Energia pulita dal mare: domani confronto pubblico allo Yacht Club di Punta Ala.
Incontro promosso dall’Università di Siena tra politici, mondo della ricerca, imprenditori e cittadini, per formulare progetti pilota per la produzione di energia dal moto ondoso, e dal gradiente termico e salino del mare.

Punta Ala: Un momento di confronto pubblico e di partecipazione sulle opportunità offerte dalle tecnologie per lo sfruttamento dell’energia rinnovabile marina.

Per celebrare la 50° Giornata Mondiale della Terra. In palio 1.000 euro e la gigantografia in una delle splendide piazze di Roma.

Roma: Al via dal 5 giugno scorso “Obiettivo Terra” 2020, la nuova edizione del concorso di fotografia geografico-ambientale promosso da Fondazione UniVerde e Società Geografica Italiana Onlus, dedicato alla valorizzazione e alla promozione del patrimonio ambientale, del paesaggio, dei borghi, delle peculiarità e delle tradizioni enogastronomiche, agricole, artigianali, storico-culturali e sociali dei Parchi Nazionali, Regionali, Interregionali, delle Aree Marine Protette e,

Dopo il cucciolo di capodoglio ritrovato sul litorale di Ostia, nei giorni scorsi nuovo macabro ritrovamento nei pressi di Ansedonia.

Ansedonia: Le sue grandi vertebre emergevano dalla sabbia, quando ad accorgersi del gigantesco scheletro è stato un abituale frequentatore del litorale toscano, Nicolò Dionisi, che ha immediatamente contattato la vicina Oasi WWF della Laguna di Orbetello.

Marina di Grosseto: Per il ventunesimo anno consecutivo il litorale di Marina di Grosseto e Principina a Mare si fregia della Bandiera Blu, riconoscimento conferito al Comune di Grosseto dalla Fee (Fondazione per l’educazione ambientale).
La grande festa per onorare il riconoscimento conferito, si terrà sabato 15 giugno con la consegna ufficiale della Bandiera Blu al Porto della Maremma, ed alle spiagge di Marina e Principina a Mare.

regione toscana consiglio.pngSì del Consiglio regionale all’atto sottoscritto da tutte le forze di opposizione e presentato da Tommaso Fattori (Sì-Toscana a sinistra).

Firenze: Chiudere l’inceneritore di Scarlino, non avviare un nuovo procedimento autorizzativo per l’impianto ma preservare il lavoro.