IMG-20180404-WA0035.jpgDomani mattina la struttura mai terminata delle ex Terme di Roselle non esisterà più: i lavori di abbattimento dell'ecomostro, partiti lo scorso 5 febbraio, stanno per essere completati in queste ore. Seguiranno poi le opere di ripristino ambientale.

Roselle: Il progetto rientra nel piano più vasto di riqualificazione e rigenerazione urbana con cui il Comune di Grosseto ha vinto il cosiddetto bando periferie indetto della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Oltre ai dischetti, scarpe, bottiglie e tantissima plastica invadono le spiagge da Feniglia  a Capalbio, dal Parco della Maremma a Punta Ala.
Legambiente si mobilita per ripulire con i volontari le aree più colpite.

Grosseto: Il fenomeno dei dischetti di plastica rinvenuti nelle spiagge della costa italiana si diffonde sempre di più. E' da un mese che milioni di dischetti di platica vengono trovati sulle spiagge da Salerno a Livorno con i litorali di Toscana, Lazio e Campania coinvolte drammaticamente. La denuncia è partita dal progetto Clean Sea Life, che, in collaborazione con Legambiente, sta cercando di monitorare gli arenili coinvolti.

I cittadini che ancora non hanno la 6Card possono ritirarla al punto informativo di Sei Toscana.

Grosseto: Parte la sperimentazione del comune di Grosseto per la nuova raccolta dei rifiuti. A partire da lunedì 2 aprile gli utenti del centro residenziale Le Gemme in possesso della 6Card dovranno utilizzare esclusivamente le due isole ecologiche intelligenti con riconoscimento dell’utenza e misurazione del peso dei rifiuti posizionate in via Quarzo.

L’impatto delle specie aliene invasive in ambienti insulari può essere devastante. Ma il Parco dell’Arcipelago Toscano è in prima linea nella tutela della biodiversità.

Grosseto: Ci sono il fico degli ottentotti, pianta grassa tipica del Sud Africa dai bei fiori colorati, che si diffonde a tappeto, soffocando le specie vegetali tipiche delle dune, e il fico d’India proveniente dall’America centro meridionale, piantato inizialmente a scopo ornamentale e per i suoi frutti e ora così diffuso da sostituire le piante locali; ci sono l’agave proveniente dall’America centrale, introdotta nel passato a scopo ornamentale, che oggi minaccia di colonizzare scogliere e rupi a scapito delle specie vegetali autoctone e  l’acetosella gialla, originaria del Sud Africa, che, oltre ad aver invaso ampie superfici, può pure essere tossica per il bestiame.

cala parco maremma.jpgApprovato dal Consiglio comunale di Grosseto il protocollo per sostenere la candidatura insieme ad altri soggetti pubblici e privati

Grosseto: Un protocollo d'intesa per lanciare la candidatura il territorio delle Bonifiche di Maremma a sito patrimonio dell'umanità riconosciuto dall'Unesco. Questa la proposta di delibera che ha avuto consensi unanimi da parte del Consiglio comunale.

petrucci-vivarelli.jpgFabrizio Rossi: "La rivoluzione dei rifiuti e delle relative tasse e’ una grande vittoria di FdI al governo della città"

Grosseto: Se in tema di rifiuti, spazzamento e tasse relative avevamo speso delle parole importanti in campagna elettorale, due anni fa, adesso siamo passati ai fatti concreti. La nostra presenza nella giunta comunale ha garantito grandi passi in avanti alla città in materia ambientale grazie all’assessore di Fratelli d’Italia Simona Petrucci (nella foto con il sindaco di Grosseto).

Incontro sui patti di collaborazione fra istituzioni e cittadini organizzato da Cesvot in collaborazione con Labsus. Dalla cura del giardino al recupero di immobili abbandonati. Quando Comune e cittadini siglano un patto di collaborazione. La Toscana prima regione in Italia.

Grosseto: Dalla cura di un giardino, al recupero di un immobile abbandonato fino all'organizzazione di attività di animazione per bambini nella propria città.

periolo bagni di san filippo.jpgGrosseto: Si terrà mercoledì 28 marzo alle 18.30 presso i locali dell’Agriturismo Val di Farma - Podere S.Antonio, 11 Pari - Civitella Paganico (GR) un appuntamento organizzato da Italia Nostra Onlus nell’ambito del progetto finalizzato al restauro e alla valorizzazione del Sito. Sarà un’occasione per fare il punto sullo stato di avanzamento delle attività e delle iniziative previste a sostegno del percorso avviato. Dunque non solo la progettazione relativa agli interventi di restauro, verranno illustrate con l’occasione anche le ulteriori  proposte per garantire un’efficace azione di sistema.

Orbetello: "Ormai la storia del fratino si sta contornando di elementi imbarazzanti". Lo sostiene il Consigliere con delega al demanio al diportismo e alla mobilità sostenibile Ivan Poccia. "Siamo contenti che ci sia questa corsa da parte della Regione e del WWF a smorzare la portata di un provvedimento che fin da subito ci ha lasciati  sbigottiti - dice Poccia -. Ma torniamo al 2017 quando in piena assegnazione del bando di gara viene recapitato agli uffici una prima prescrizione  da parte della Regione di redarre un piano di incidenza per la tutela del fratino;

20180323_113540.jpgGrosseto: Un progetto di riqualificazione complessiva dell’area intorno al Forte di San Rocco: è quello che è stato presentato ieri mattina da Antonfrancesco Vivarelli Colonna, sindaco di Grosseto, e che ridisegnerà e resisterà decoro alla zona vicina ad uno dei monumenti più preziosi del territorio.

Cinigiano.jpgLuci spente, stasera 24 marzo, in piazzale Capitano Bruchi

Cinigiano: Il paese sposa la causa “Earth Hour” e la sera del 24 marzo spegnerà per un’ora le luci in piazzale Capitano Bruchi. L’Ora della Terra, il più grande evento globale sui cambiamenti climatici promosso dal WWF Internazionale, coinvolgerà anche quest’anno centinaia di milioni di persone.