Firenze: Il Parlamento europeo e il Consiglio dell'Unione europea hanno raggiunto un accordo politico provvisorio sulle nuove e ambiziose norme proposte dalla Commissione per contrastare i rifiuti marini alla fonte e che si concentrano sui 10 prodotti di plastica che più di frequente vengono trovati sulle nostre spiagge e sugli attrezzi da pesca abbandonati.

Campiglia Marittima: Al termine della stagione estiva 2017, il Consorzio 5 Toscana Costa, nella persona del suo Presidente Giancarlo Vallesi, si era impegnato a dare continuità e struttura all'importante lavoro realizzato “in emergenza” per affrontare la forte siccità che aveva colpito La Val di Cornia, mettendo a repentaglio le numerose aziende agricole presenti. Quell'impegno oggi è stato mantenuto.

arcidosso_IMG5169.jpgIl Sindaco di Arcidosso Jacopo Marini: “Come già espresso in più occasioni il ragionamento sullo sviluppo geotermico deve essere sovracomunale. Occorrono investimenti su tecnologie di eccellenza”.

Gentili: "Festambiente nel 2019, tra le altre cose, si farà promotrice di un’azione concreta sul territorio maremmano al fine di mettere al centro del dibattito pubblico l’agricoltura sostenibile, volano per lo sviluppo del territorio e prospettiva di ampio respiro per l’imprenditoria locale"

Rispescia: Come da tradizione, il circolo Festambiente di Legambiente elabora l’elenco degli eco propositi per l’anno che verrà.

Legambiente: “Bene l’installazione di pannelli su scuola, Municipio e interventi su palestra e scuola media, Capalbio diventi esempio per tutta la Maremma.”

Capalbio: I Comuni “amici del clima” rappresentano baluardi fondamentali per consentire alle comunità di sensibilizzarsi nei confronti delle tematiche ambientali attraverso esempi pratici. Non solo: riuscire a rendere autosufficienti sotto il profilo energetico il Municipio e le scuole significa contribuire in maniera importante all’ottimizzazione delle risorse, dimostrando un impegno serio in questo senso.

Siglato l’accordo di collaborazione tra l’Ente Parco Nazionale Arcipelago Toscano e il Comando Carabinieri per la Tutela della Biodiversità e dei Parchi per la tutela della biodiversità e la fruizione sostenibile della Riserva Naturale Statale  dell’isola di Montecristo.

La convenzione è stata firmata il 3 dicembre a Roma,  presso il Comando Carabinieri per la Tutela della Biodiversità e dei Parchi ed è la prima siglata a livello nazionale tra il Comando ed un Ente Parco

Sabato 22 dicembre ore 10 mobilitazione “sostenibile” a Santa Fiora.
Appello alla partecipazione di tutti.

Santa Fiora: L’Amiata è una realtà che dal punto di vista economico cammina costantemente su un pericoloso crinale. La valorizzazione delle nostre risorse naturali e delle comunità, la bellezza dei nostri borghi, non basta. Serve il buon lavoro che generi un’economia ben strutturata. In questo quadro è da considerare la geotermia.

Gentili: “Grazie al distretto agroalimentare della Toscana sud sarà possibile fornire un’opportunità concreta di crescita e valorizzazione dell’intera zona e per farlo non si dovrà assolutamente prescindere da un percorso realmente sostenibile.”

Grosseto: Il neopresidente del Consorzio Vini di Maremma, Francesco Mazzei, ha tracciato le linee del futuro del settore viticolo, aprendo le porte alla sostenibilità e Legambiente non può che accogliere con favore questa sua posizione,

Isola d'Elba: "Apprezziamo molto le proposte avanzate da CAI e Legambiente in materia dipromozione e presidio della rete sentieristica - sottolinea il Presidente del PNAT Giampiero Sammuri - e confermiamo il nostro impegno nel promuovere nei primi mesi del nuovo anno gli Stati Generali dell'Escursionismo nell'Arcipelago Toscano. Siamo ovviamente favorevoli a concordare una precisa linea di intervento e a fare fronte comune con l'obiettivo di offrire ai visitatori un sistema di percorsi di grande attrattività.

Piombino: La Regione Toscana destinerà 13 milioni di euro al ripascimento delle spiagge danneggiate dall'eccezionale ondata di maltempo dell'ottobre scorso. Ha già reperito 11 milioni (i restanti 2 milioni verranno assegnati nel 2019) e provveduto, grazie al Genio civile, alla progettazione preliminare, ma "adesso è necessario correre ed è essenziale che i Comuni danneggiati presentino la progettazione esecutiva entro il 31 gennaio,

Promossa da Legambiente, AIEL, RisorsaLegno, ANFUS e ASSOCOSMA ha l’obiettivo di dare una corretta informazione sulle biomasse legnose per il riscaldamento domestico. Lazio e Toscana in testa per i maggiori consumi nel Centro Italia.

Una nuova generazione di apparecchi a legna e pellet ad alto rendimento e basse emissioni, combustibili legnosi di qualità certificata, installazioni e manutenzioni a regola d’arte, con queste credenziali si presenta la campagna “L’Italia che rinnova” con l’obiettivo di dare voce all’impegno di un settore con solide radici ma proiettato al futuro.