6Card.pngPotranno essere utilizzati esclusivamente tramite la propria 6Card. Attivo il punto di consegna in via Leopardi

Follonica: Prosegue la rivoluzione tecnologica della raccolta dei rifiuti avviata a Follonica. Tutto pronto per l’attivazione dei cassonetti intelligenti ad accesso controllato per il conferimento dei rifiuti a Salciaina.

montello-2.jpgGrande successo di pubblico nel padiglione dell’economia circolare dove anche i più piccoli hanno imparato giocando.

Tutto il compost ricavato dal festival andrà a favorire la rinascita di aree colpite da incendi grazie al progetto Rigenera Terra.

 E la raccolta differenziata ha raggiunto livelli da record.

Rispescia: La trentesima edizione di Festambiente si è conclusa e anche quest’anno uno dei temi che ha animato i numerosi dibattiti presenti nel programma della manifestazione è stato quello dell’economia circolare, tema portante fin dall’inaugurazione del festival.

spiaggia Osa Fonteblanda 1.jpgIeri il Parco Regionale della Maremma, in collaborazione con Legambiente Toscana e i volontari del Servizio Volontario Europeo hanno pulito la spiaggia di Principina a Mare, nel tratto di competenza dell'Ente, aderendo al progetto “PELAGOS Plastic Free” di Legambiente ed Expédition MED

Aperte le iscrizioni per il campo mobile escursionistico “Migrazioni Aliene” per ragazzi dai 14 ai 17 anni.

Grosseto: Sono aperte le iscrizioni per “Migrazioni Aliene”, il campo mobile escursionistico organizzato da Legambiente e l’associazione Alieno. Dal 31 agosto al 2 settembre ragazzi e ragazze dai 14 ai 17 anni faranno un viaggio zaino in spalla attraverso le colline maremmane e a fianco del fiume Ombrone accompagnati da educatori e da una guida escursionistica esperta.

Coldiretti: ruolo fondamentale per ambiente e biodiversità.

Firenze: Il Consiglio Regionale della Toscana ha approvato il 1° Agosto la nuova legge per l’apicoltura toscana che modifica la normativa del 2009 ridefinendo l'esercizio, la tutela e la valorizzazione del settore.

festambiente 2018.JPGSempre più necessarie politiche territoriali rivolte ai ragazzi e alle famiglie.

Rispescia: Quella che si è conclusa la scorsa domenica per Festambiente è stata un’edizione speciale. Oltre ai grandi risultati messi a segno in termini di partecipazione, è necessario sottolineare l’importante coinvolgimento delle famiglie che hanno risposto in maniera più che positiva alle iniziative promosse nei dieci giorni del festival. Nella Città dei bambini ogni sera si sono svolte numerose attività sotto la guida degli operatori di Legambiente.

La Maremma capitale dell’ambiente per 10 giorni e modello di sostenibilità ambientale.
Grande successo del made in italy e dell’economia circolare.
E la musica si mobilita per un’Europa che accoglie.

Rispescia: I trent’anni di Festambiente si sono rivelati un’edizione record, grande è stato il successo di pubblico, tutti, visitatori affezionati e non hanno voluto essere presenti per soffiare la trentesima candelina del festival più famoso della Maremma.

IMG_0462.jpgTra i prodotti acquistabili anche il Roggiano Bio limited edition della Cantina Vignaioli Morellino di Scansano per brindare insieme ai trent’anni del festival di Legambiente. All’Ecomercato prodotti ecosostenibili per sostenere il progetto rugiada con offerte speciali

 Rispescia: Ultimi giorni per dedicarsi ad acquisti green e sostenere la campagna di crowdfunding #Festambiente30 – trent’anni dalla parte dell’ambiente, per continuare a costruire il futuro del festival ecologico dell’estate maremmana.

lupi.jpg“Non vogliamo più rimborsi, ma la soluzione definitiva al problema predatorio dopo l’ennesimo attacco in Maremma”.

Grosseto: “L’ennesimo attacco alle greggi da parte di predatori anche in aree non prettamente vocate alla loro presenza, pone un grosso interrogativo sulla coesistenza tra chi produce e alleva e i predatori stessi”. Cosi esordisce in una nota Attilio Tocchi, presidente di Confagricoltura Grosseto, che prende come spunto quanto accaduto ad Angela Saba, responsabile regionale della sezione ovina di Confagricoltura, per tornare a parlare di un problema, rispetto al quale ritiene improcrastinabili chiare e inequivocabili azioni di controllo e contromisure.

Angelo Gentili Legambiente.jpgRispescia: “Ribadiamo il nostro No, - così in una nota Angelo Gentili, della Segreteria nazionale di Legambiente da Festambiente, – alla riapertura dell’inceneritore di Scarlino.

_AAA.jpgL’olio biologico è il risultato di un progetto che unisce Chico Mendes Onlus, Legambiente, Parco della Maremma e l’Ente Terre Regionali Toscane

Rispescia: Nell’ambito della trentesima edizione di Festambiente il 17 agosto al frantoio del Parco (località Enaoli ) è stato presentato L’olio extravergine d’oliva biologico superiore “Antico Frantoio del Parco”, che tutela la biodiversità.