Mura Medicee - Cassero.jpgMercoledì 12 settembre, alle 20. Info prenotazioni: 0564.070626 / 0564.488082, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Grosseto: Mercoledì 12 settembre l'Amministrazione comunale di Grosseto e l'Istituzione Le Mura invitano i cittadini alla “Serata di solidarietà – Una notte per le Mura” che si terrà nell’area spettacoli del Cassero con inizio alle 20. 
In tanti hanno già risposto all'appello, ma c'è ancora la possibilità di farsi avanti e dare il proprio sostegno a questa manifestazione. 

G20s_Castiglione.jpgFra la fine di settembre e gli inizi di ottobre del 2019 previsto l’arrivo nella cittadina balneare di 300 persone fra amministratori pubblici, giornalisti e operatori turistici

 

Castiglione della Pescaia: Venerdì scorso, durante i lavori del primo sumit, che si è tenuto nella cittadina veneta di San Michele al Tagliamento, i venti sindaci presenti hanno accettato la candidatura che ha proposto il primo cittadino Giancarlo Farnetani, presente ai lavori assieme alla sua vice Elena Nappi e l’assessore al Turismo Susanna Lorenzini.

Sintesi di quanto pubblicato dall’ing. Rabitti su Facebook.

Grosseto: In merito all'inceneritore di Scarlino il Forum Ambientalista Grosseto, in un comunicato a firma di Roberto Barocci, segnala altre norme violate, pubblicate dall'ing. Paolo Rabitti sul suo profilo facebook.

"Sulla sua pagina facebook - si legge nella nota -, l’ing.Paolo Rabitti ha pubblicato nuove considerazioni sulla delibera  regionale che concede l’AIA (Autorizzazione Integrata Ambientale) all’inceneritore di Scarlino nonostante sia fuori legge,

Castiglione della Pescaia ospiterà la prossima edizione.  
Le località balneari hanno condiviso i contenuti di un documento di intenti che crea le basi per un coordinamento  permanente tra le spiagge. Complessivamente sono circa 800 le presenze registrate in questi tre giorni nel corso dei lavori del vertice.

Bibione: I comuni del G20s “si impegnano a creare un tavolo permanente tra le 20 località aderenti sulla scorta del modello partecipativo sperimentato durante il summit”. È questo uno dei passaggi principali del documento di intenti siglato dai sindaci e dai rappresentanti delle delegazioni protagoniste di questa prima edizione del “G20 delle Spiagge italiane (G20s)”, che si è concluso con un convegno ospitato dal Savoy Beach Hotel & Thermal di Bibione.

Sindaci e amministratori delle spiagge condivideranno i contenuti di un documento di intenti che creerà le basi per un coordinamento permanente tra le località balneari.

Tutto esaurito per il convegno conclusivo in programma alle 10 al Savoy Beach Hotel & Thermal.

Esaurita in ogni ordine di posti la conferenza di apertura ospitata dal Savoy Beach Hotel & Thermal Spa.
Il primo cittadino della località veneta, Pasqualino Codognotto, ha aperto il vertice insieme con il nuotatore bibionese Antonio Fantin, campione mondiale e recordman paraolimpico.
Tra le località presenti anche Castiglione della Pescaia.

Nuove Isole Ecologiche a Barbanella-Verde Maremma. Fino a sabato la consegna a domicilio della 6Card.

Grosseto: Termineranno domani mattina le opere di installazione delle sei nuove isole ecologiche intelligenti nel quartiere Barbanella-Verde Maremma a Grosseto. Le sei postazioni di raccolta, con sistema di riconoscimento dell’utenza e pesatura dei rifiuti conferiti, sono posizionate in via Pascoli all’altezza dell’incrocio con via Collodi (postazione n.11), via Collodi (postazione n.12), via Pascoli all’altezza dell’incrocio con via Campanella (postazione n.13), via Leopardi, incrocio viale Giusti (postazione n.14), via D’Annunzio (postazione n. 15) e via Leopardi, incrocio con via Oriani (postazione n. 16). Le nuove postazioni saranno a servizio di circa 600 utenze e coinvolgeranno poco meno di 2000 cittadini.

Intervento di Giacomo Termine, sindacio di Monterotondo Marittimo

larderello-geotermia-energia.jpgMonterotondo Marittimo: "Il rapporto con un territorio ha, a mio parere, regole da rispettare, equilibri da presidiare, in uno scambio continuo, in questo contesto ci sono i vari ruoli esercitati dai soggetti che amministrano e intervengono”.

IMG_1302.jpgEsempi di tradizione innovazione e sperimentazione: sono tre gli ambasciatori del territorio che Legambiente porterà in giro per tutta Italia come esempi da replicare. E la Maremma trionfa anche per le eccellenze dell’olio e del vino

Grosseto: Numerose le buone pratiche in agricoltura selezionate e premiate da Legambiente durante Festambiente, la manifestazione nazionale dell’associazione che si è svolta a Rispescia (Gr) dal 10 al 19 agosto per indicare le eccellenze italiane nell’innovazione agricola e gli ambasciatori del territorio, senza dimenticare le due rassegne nazionali in cui sono stati selezionati i migliori vini biologici e biodinamici e i migliori oli di qualità di tutta Italia.

Dalle ecofeste all’abolizione dell’usa e getta: i comuni maremmani dicono no alla plastica.

Grosseto: La trentesima edizione di Festambiente si è ormai conclusa, tante sono state le bune pratiche di ecologia quotidiana e gli esempi virtuosi. La cittadella ecologica come ogni anno ha ridotto le emissioni di Co2, raggiunto livelli record per la raccolta differenziata e ha abolito l’uso della plastica, sostituita da materiali compostabili per piatti, bicchieri, posate e servendo l’acqua in brocca.

Orbetello: Un nuovo stormo di ibis eremita ha raggiunto l’Oasi WWF di Orbetello. Partiti in 31esemplari il giorno di Ferragosto dal Lago di Costanza in Germania e accompagnati da due “mamme adottive” a bordo di ultraleggeri a motore per indicare loro la direzione, sono giunti a destinazione in 29.