Grosseto: Terminata l’ondata di maltempo, il Consorzio di Bonifica 6 Toscana Sud torna al lavoro sulle manutenzioni ordinarie e sulla tutela del rischio idraulico. Il fiume Bruna è uno dei corsi d’acqua più importanti della Maremma: costante è la manutenzione di Cb6 sulle sponde e nelle scarpate, con l’obiettivo di rimuovere la vegetazione in eccesso.

L’ultimo intervento,  soltanto rallentato dall'ondata di maltempo, è avvenuto in località Montepozzali, nel comune di Massa Marittima, dove il regolare scorrimento delle acque verso valle era messo a rischio dalle piante in eccesso, in alcuni tratti perfino nell’alveo: questo provocava esondazioni e allagamenti nelle aree circostanti, anche in terreni coltivati. Talvolta si verificavano ostruzioni in grado di provocare rigurgiti dell’acqua verso monte.

Sono stati anche messi in sicurezza alcuni attraversamenti stradali presenti lungo il corso d’acqua, sempre per limitare il rischio idraulico e salvaguardare l’incolumità pubblica.