Il Porto di Talamone.jpgTalamone: Giovedì 17 settembre la tartaruga Caretta caretta Erica CeGia, recuperata all’isola d’Elba e curata nel Centro Tartanet di Talamone gestito dal Parco Regionale della Maremma tornerà libera in mare, con l’ausilio di una motovedetta gentilmente messa a disposizione dalla Capitaneria di Porto di Talamone.

Parteciperanno il Comandante dell’Ufficio locale marittimo di Talmone, 1° M.llo Alessandro Cardinali, Enrica Franchi dell’Università di Siena, Chiara Caruso, veterinaria responsabile del Centro Tartanet, e la Presidente del Parco della Maremma, Lucia Venturi.

Appuntamento alle ore 10, al Porto di Talamone, da lì la tartaruga sarà imbarcata sul mezzo nautico per essere rilasciarla al largo della costa.