parco maremma alberese grosseto.jpgParte la campagna per costituire l’albo degli “Amici del Parco”.

Grosseto: Il Parco della Maremma ha organizzato la costituzione dell’albo degli “Amici del Parco” al quale possono iscriversi i singoli cittadini che, in forma volontaria, intendono collaborare con attività tese alla sensibilizzazione e alla valorizzazione degli ambienti naturali dell’area protetta.

Alberese (1).JPGQuesta iniziativa, come previsto dalla Legge Regionale n°30/2015, è promossa dall'Ente Parco della Maremma per chi vuole dedicare parte del proprio tempo libero alle iniziative ed attività organizzate periodicamente dal Parco della Maremma, per tutelare gli ambienti naturali dell’area protetta. Un modo di fare volontariato per sentirsi così non più solo un visitatore, ma un vero protagonista nella gestione del Parco Regionale della Maremma.

L'obiettivo di “Amici del Parco” è quello di creare un gruppo di persone, una rete di volontari di fiducia, motivata a collaborare con l'Ente Parco, condividendone i valori e gli obiettivi verso i quali si orienta la sua attività: lo scopo è quello di offrire ai partecipanti esperienze diverse attraverso le quali ogni volontario possa arricchire la sua competenza e la conoscenza del territorio.

Per essere iscritti all’Albo degli “Amici del Parco” sarà sufficiente essere maggiorenni e comunicare i propri dati attraverso la compilazione di un apposito “Modulo di candidatura”, presente sul sito del Parco, nella homepage nella sezione “Amici del Parco”. L’iscrizione comporta la completa accettazione del “Disciplinare Amici del Parco”, scaricabile sempre dal sito dell’Ente.

 Ad ogni partecipante sarà inoltre chiesto di indicare orientativamente il tempo libero che intende mettere a disposizione del progetto, in modo da poter suddividere le mansioni da svolgere a seconda della disponibilità.

Una volta ricevute le candidature, sarà, poi, l’Ente a contattare le persone idonee allo svolgimento dei vari compiti. La convocazione avverrà tramite e-mail o attraverso il numero telefonico indicato sulla domanda di adesione al progetto.

Gli Amici del Parco saranno dotati di un tesserino di riconoscimento e di una spilletta da portare durante il servizio.

In questo particolare periodo una delle azioni in cui sarebbero coinvolti gli “Amici del Parco” sarà sicuramente quella di dare un supporto informativo ai frequentatori delle spiagge libere all’interno dell’area protetta a tutela della propria e dell’altrui salute.

Diventare “Amici del Parco” è semplice, sarà sufficiente collegarsi al sito dell’Ente www.parco-maremma.it  e compilare e inviare il modulo di candidatura, agli indirizzi indicati nel modulo stesso.