20180214-6.jpgGrosseto: Una delegazione di FIAB onlus, composta dal consigliere nazionale Giovanni Cardinali, dal coordinatore regionale Angelo Fedi e, da Adelfia Franchi socia di Grosseto Ciclabile, ha effettuato un sopralluogo al cantiere di costruzione del ponte ciclopedonale sull’Ombrone in località Pian Di Barca.

Presenti dirigenti del comune di Grosseto, i responsabili dei lavori: architetto Mauro Pollazzi, i geometri Gianfranco Chelli, Carlo Bonomo, il dirigente Marchi del' impresa esecutrice e, il direttore ai lavori ing. Cesare Tinti. Poiché sono state realizzate le strutture di fondazione e le spalle, mentre tutti gli elementi in carpenteria metallica contenenti le arcate e l’impalcato del ponte sono già in fase di assemblaggio nell'area di cantiere; è prevedibile, in questa situazione, un varo del ponte entro i prossimi tre mesi, di conseguenza, tenuto conto dei lavori di rifinitura e delle prove di collaudo, si prevede che la nuova infrastruttura sarà aperta alla mobilità ciclistica entro l’estate.

20180214-2.jpg

FIAB ritiene il ponte ciclo pedonale dell’Ombrone una delle infrastrutture più belle, strategiche e funzionali del ciclo via Tirrenica, (capace di muovere migliaia di turisti attenti all' ambiente e, amanti della Maremma) inserita nel sistema nazionale delle ciclo vie turistiche, finanziate con la legge di bilancio 2017, da Ventimiglia a Roma e, oggetto di protocollo di intesa tra le regioni: Liguria, Toscana, Lazio.

Da augurarsi che il Comune di Grosseto garantisca in tempi brevi l’attuazione del progetto di collegamento ciclabile, (già approvato dalla R.T) fra la stazione ferroviaria e il Parco della Maremma. La FIAB Grosseto Ciclabile si rende disponibile a qualsiasi confronto che possa essere di aiuto.

20180214-3.jpg

20180214-6.jpg

20180214-5.jpg