Sei Toscana centro_di_raccolta_stazione_ecologica_2.jpgLa struttura riaprirà al pubblico a partire da lunedì 19 aprile con i consueti orari di apertura

Follonica: L’Amministrazione comunale di Follonica e Sei Toscana informano che sabato 17 aprile il centro di raccolta di via Amendola resterà chiuso per consentire i lavori di ripristino della sede stradale di ingresso. Il centro di raccolta riaprirà al pubblico a partire da lunedì 19 aprile.

follonica nel cuore - in movimento per follonica.jpgFollonica: "La Commissione Bicamerale sulle Ecomafie si è di nuovo occupata di noi, del nostro territorio, con un rapporto che ha messo in evidenza i rischi che questo sta correndo e con lui la comunità che lo abita nello stoccaggio dei gessi rossi , un rifiuto ottenuto mescolando insieme gli scarti di lavorazione del marmo della provincia di Carrara e i fanghi rossi, scarti della produzione di Biossido di Titanio dello stabilimento della società “Venator Italy” della provincia di Grosseto, comune di Scarlino.

cinelli sindaco.jpgMagliano in Toscana: "Il Comune di ricorrerà al Tar contro la delibera di giunta regionale che autorizza la ricerca geotermica a Pereta". Lo annuncia il Sindaco Diego Cinelli dopo la giunta che ha visto tutti concordi nell'opporsi a questa procedura.

Sei Toscana raccolta porta a porta (1).jpgL’indifferenziato non sarà più ritirato se esposto nei sacchi. Per i cittadini che ancora non lo hanno fatto, è possibile ritirare il mastello allo sportello di Sei Toscana all’ex Officina Cilindri.

Follonica : L’Amministrazione comunale e Sei Toscana avvisano che, a partire da venerdì 9 aprile, tutti i cittadini residenti nelle zone servite dal porta a porta, dovranno obbligatoriamente conferire l’indifferenziato esclusivamente all’interno del mastello in dotazione.

Poiché sarà necessario interrompere il flusso idrico, AdF effettuerà ulteriori cinque manutenzioni in contemporanea, così da raggruppare in un unico giorno più interventi e ridurre il più possibile gli eventuali disservizi.

Grosseto: Ultimo step per la messa in sicurezza della Dorsale Fiora in località “Scoglietto”. L’importante intervento - in corso da più di due mesi, per un investimento di oltre 125mila euro e in linea con quanto previsto nei goal n. 9, 12 e 13 dell’Agenda ONU 2030 - si concluderà con la sostituzione di una valvola di scarico dove la dorsale attraversa, sospesa a 26 metri di altezza, l’alveo del torrente Trasubbie.

SeiToscana_Chiara_LoveRAEECircle.JPGGrosseto: Ci sono Chiara, operatrice del numero verde, Massimo e Alberto, operatori che lavorano nei cantieri di Paganico e Massa Marittima. Sono i tre testimonial di Sei Toscana della campagna social #LoveRAEECircle, promossa da CdC RAEE. L’iniziativa che ha visto coinvolta anche Sei Toscana, intende sensibilizzare i cittadini sull’importanza di una raccolta differenziata corretta, attenta e puntuale dei rifiuti elettrici ed elettronici, i Raee appunto.

sede del parco arcipelago toscano.JPGIsola d'Elba: Il direttivo del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano ha approvato la convenzione tra l’Ente Parco e Legambiente Circolo Arcipelago Toscano per la gestione dell’Aula VerdeBlu, la nuova struttura didattica e divulgativa realizzata all’interno della zona umida di Mola, la più importante dell’isola d’Elba e dove attualmente sono in corso lavori di ripristino, la cui gestione era già stata affidata l’11 giugno 2020 a Legambiente e all’Associazione Diversamente Marinai.

MAGLIANO.JPG‘Non è possibile che dopo un anno dalla richiesta non abbiano sostituito i contenitori per la raccolta dei rifiuti. Basta scuse!"

Magliano in Toscana: "Non è possibile che dopo un anno dalla richiesta ancora i contenitori per la raccolta dei rifiuti dei privati non siano stati sostituiti". Il Sindaco di Magliano Diego Cinelli e l'assessore all'ambiente Amanda Vichi lo dicono pubblicamente nei confronti di Sei Toscana.

Sono quattro i progetti inseriti come best practices da Utilitalia. Fabbrini: “Le aziende di servizi pubblici locali possono giocare un ruolo di primo piano per la ripartenza sociale ed economica del Paese”.

Grosseto: C’è anche Sei Toscana nella seconda edizione di “Utili all’Italia”, il censimento promosso da Utilitalia per raccogliere le best practices dei servizi pubblici locali sul territorio nazionale.

Minimo 3 maestranze all’opera ogni giorno, 400 chili di acciaio saldati, 3 escavatori, 2 gruppi elettrogeni, 1 sollevatore a 18 metri e 1 piattaforma elevatrice per portare i saldatori fino a 26 metri di altezza. Questi alcuni numeri del complesso intervento portato avanti da AdF per mettere in sicurezza la condotta della dorsale che attraversa, sospesa a 26 metri da terra, il torrente Trasubbie, in località Scoglietto (Scansano).

Investimento di circa due milioni di euro per il potenziamento strutturale e adeguamento funzionale dell’impianto a servizio del capoluogo e delle frazioni di Bagno e Filare.

Gavorrano:  A Bagno di Gavorrano procedono a ritmo serrato i lavori per il miglioramento strutturale e l’adeguamento funzionale del depuratore, su cui AdF sta effettuando un investimento complessivo di circa 2 milioni di euro.