Stampa
Categoria: 20anni di MaremmaNews
Visite: 1070

Franco Ferretti

Grosseto: Per un giornale tradizionale, e quando parlo di tradizionale intendo quello cartaceo, avere venti anni di vita come adesso sta festeggiando il nostro online MaremmaNews, può sembrare ai più un lasso di tempo talmente piccolo rispetto alla lunga vita che moltissimi e titolatissimi giornali cartacei, italiani e non, invece hanno.

Viene da pensare, sempre con i dovuti e rispettosi paragoni del caso, a giornali storici come il Corriere della Sera, che ha, si far per dire, “solamente” oltre centoquaranta anni di vita; oppure ad un'altra storica testata, questa volta sportiva, come La Gazzetta dello Sport, anche per quest’ultima sono oltre cento gli anni che ha sulle spalle Questo, tanto per citarne alcuni, e la lista sicuramente sarebbe ben più lunga, ma mi fermo qui. MaremmaNews, ha solamente venti anni, ma credetemi, per il mondo dell’informazione online, quella che viaggia sul web, sono davvero tantissimi. Anzi un’eternità.

MaremmaNews, nasce nel settembre del 2000, quando l’editore Enrico Giacomelli, fa una scommessa con se stesso e con la Città di Grosseto, provando a fare informazione, e avventurandosi in questa bellissima e avvincente esperienza. All’epoca, in Grosseto e provincia, non c’erano altre testate online come vediamo oggi, ma c’era solo MaremmaNews. Infatti, per vedere e leggere le notizie riguardanti il nostro territorio in altre testate online, i maremmani dovranno aspettare ancora diversi anni dal quel lontano anno 2000. Quindi MaremmaNews, e questo con orgoglio ne andiamo fieri, siamo stati i pionieri dell’informazione online in provincia di Grosseto, e con vanto e orgoglio possiamo affermare, come tra l’altro riportiamo sempre anche nella nostra prima pagina, di essere il primo quotidiano online della Maremma. La voglia di fare informazione, di far conoscere quello che succede a Grosseto e in Maremma, i fatti di cronaca, la politica, gli eventi culturali, l’attualità, lo sport e molto altro, è davvero forte. Più avanti nel tempo, l’offerta fatta dal giornale si amplia.  Oltre che della Maremma, l’informazione inizia ad occuparsi anche dei fatti e di quello che succede in gran parte della Toscana e parte dell’Alto Lazio.

Enrico, all’inizio dell’avventura di MaremmaNews, per poco più di un anno fu affiancato da Gianni Mancini, il primo direttore responsabile della testata, ma subito dopo si affidò a un altro direttore responsabile, Roberta Filippi, che ancora oggi, dopo 19 anni dirige il giornale. Assieme a lei, tantissimi altri giornalisti sono entrati a far parte di MaremmaNews negli anni, molti dei quali, come ad esempio il sottoscritto, alle prime armi di questo bellissimo e avvincente mestiere, che è quello del giornalista.

Personalmente, conoscevo Enrico Giacomelli sin dal lontano 1985, quando allora coltivavamo la stessa passione, poi da lui abbandonata molto prima di me, che era quella dell’arbitraggio nel mondo del calcio. Quindi, il primo “approccio”, cementato poi da amicizia e da stima reciproca che lega il sottoscritto e l’amico Editore, iniziò oltre 35 anni fa. Poi più tardi la mia esperienza a MaremmaNews. Tutto avvenne diversi anni dopo, e iniziò verso la metà dell’anno 2009, quando Enrico mi propose di collaborare con il giornale. Avrei dovuto occuparmi di sport e in particolare del calcio dilettantistico della nostra provincia. Enrico e Roberta, sapevano che il sottoscritto era ben legato a quel mondo, così mi proposero di seguire a 360° i fatti di quello che ogni settimana accadeva sui campi di calcio, e non solo, della nostra provincia. Ecco, è così iniziò la mia avventura nel mondo giornalistico, che poi mi ha portato nel febbraio 2012 a diventare Giornalista Pubblicista, e successivamente a collaborare, oltre che con MaremmaNews, anche con la redazione de ‘Il Tirreno’ di Grosseto.

Di “acqua sotto i ponti”, come si dice in gergo, ne è passata tantissima da quel lontano 2009, e adesso eccomi qua, a far parte della “famiglia” di MaremmaNews. Prima come collaboratore esterno, poi stabile in redazione assieme Roberta Filippi, il nostro storico direttore responsabile, alla quale devo davvero molto per quanto mi ha saputo trasmettere in termini professionali. Oramai sono anni che non mi occupo solo di sport, anzi, forse quest’ultimo è passato in secondo, se non in terzo piano nella mia attività di giornalista. La cronaca, l’attualità e soprattutto la politica sono diventati i miei cavalli di battaglia da cronista.

Come ha già scritto nell’editoriale il nostro direttore responsabile, per questo “Ventennale” avevamo tante idee e progetti in studio, da mettere poi “sul piatto” per festeggiare con tutti voi questa importante ricorrenza e traguardo del nostro giornale. Purtroppo. la pandemia e l'emergenza sanitaria dovuta al Coronavirus, hanno fermato tutto, e quindi anche tutti i nostri progetti per festeggiare questa ricorrenza, si sono fermati assieme al Covid. Nonostante tutto, il nostro giornale e la nostra informazione quotidiana, come sempre è andata avanti, aggiornando, minuto per minuto, tutti voi lettori e lettrici che ci seguite da sempre con affetto. Quindi, buon compleanno MaremmaNews, con l’augurio di altri 20 anni d’informazione libera e indipendente, da offrire a tutti voi.

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza . I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito sono gia' state impostate. Per saperne di pi sui cookie che utilizziamo, vedere le Informazioni sui Cookie.

  Accetto i cookie da questo sito.
EU Cookie Directive Module Information