Elena Del Santi

Grosseto: Quanti ricordi legati a Maremmanews... Innanzitutto questo quotidiano rappresenta l’inizio del mio lavoro, nel 2000-2001, con uno stage nell’azienda di software di Enrico Giacomelli. Che gran fortuna per me! Giacomelli e la direttrice della testata, Roberta Filippi, sono stati i pionieri dell’informazione on line in provincia e forse anche in Toscana. Pensare al web di 20 anni fa, è come guardare una vecchia foto in bianco e nero. Gli utenti erano pochi, la connessione era lentissima, non c’erano i social... ma Enrico ci credeva eccome!

Parliamo di una persona splendida, onesta e vera. Non smetterò mai di ringraziarlo per la possibilità che mi ha dato di intraprendere la strada del giornalismo, mestiere che amo profondamente.

Due gli aneddoti che voglio raccontare. In collaborazione con la redazione di Maremmanews è partito il progetto Corriere di Maremma ad inizio 2002, tanto che parte del reclutamento è stato fatto lì. Poi la mente corre al 2011. All’epoca la redazione di Maremmanews era situata in zona Alberino ed era un piacere trascorrervi del tempo. Quello spazio era diventato un luogo di ritrovo per tanti grossetani, giovani e meno giovani, politici che si incontravano con informatici, gente comune che voleva cambiare Grosseto... un laboratorio di idee, tanto innovative da essere spesse volte irrealizzabili, perché la nostra “piccola” città, forse, non era pronta. Si discuteva animatamente, sì, ma mi manca quel fervore culturale che si respirava dietro a degli anonimi computer!

Grazie ancora Enrico e Roberta, io non dimentico!