cartellone U20 Campion Atletica  2017 GR.jpgdi Giulia Ferretti

Grosseto: Da giovedì 20 a domenica 23 luglio Grosseto sarà la “capitale” dell’Atletica Leggera giovanile continentale. Una vetrina importante per gli atleti e dirigenti, ma un’occasione per far conoscere e promuovere la nostra città e la Maremma. Per i primi, gli atleti, sarà un importante appuntamento che vedrà gli stessi impegnati nelle varie competizioni sulle pedane e l’anello del rinnovato impianto “C. Zecchini” di Grosseto che ospiterà le gare.

Saranno infatti oltre milleseicento, tra atleti e dirigenti provenienti da ogni parte d’Europa, sono ben 47 le nazioni accreditate, che “invaderanno” di colori in rappresentanze delle varie Nazioni, la nostra Città.

Gli italiani convocati dal Direttore Tecnico del settore giovanile della FIDAL Stefano Baldini sono in totale 94, di cui 45 ragazzi e ben 49 ragazze. Tra questi spicca senz’altro la presenza del vice campione mondiale Under 20 sulla distanza dei 100 metri Filippo Toutu, il campione europeo Under 18 nei 400 ostacoli Alessandro Sibilio, la primatista italiana nei 100 ostacoli Elisa Di Lazzaro e la giovane promessa e campionessa europea Under 18 Desola Oki.
La città non si è fatta trovare impreparata a questo importante appuntamento, tra l’altro non è la prima volta che Grosseto ospita rassegne di questo spessore in quanto nel recente passato era stata sede dei Campionati Europei Juniores nel 2001 e dei Campionati Mondiali Juniores nel 2004.

Quindi tutta l’amministrazione comunale con il Sindaco di Grosseto Antonfrancesco Vivarelli Colonna e l’Assessore allo Sport Fabrizio Rossi, ma in generale si può dire tutta la Città, se si pensa che hanno dato l’adesione tantissimi volontari per seguire con il loro supporto tutti i protagonisti dell’importante evento, hanno messo a disposizione, con la collaborazione della società di atletica “M. Pellegrini” di Grosseto e della F.I.D.A.L. Nazionale del presidente, il grossetano Alfio Giomi, gli impianti e la “logistica” per questo importante evento. Rai Sport dovrebbe seguire tutto l’evento con la programmazione di “finestre” giornaliere che dovrebbero essere trasmesse nella fascia serale e notturna.

L’ingresso per il pubblico a tutte le gare e gratuito.

corso carducci GR - campionati  atletica U20 - 2017.JPG