vaccini.jpgPaolo Sarti: "Genitori bacchettati, scuola punita, ambulatori ingolfati! Avanti tutta con la pessima strategia vaccinale firmata Lorenzin"

Firenze: Il governo va avanti senza ascoltare suggerimenti e critiche, d’altra parte sono quelli “del fare” … anche se di fatto fanno tutto da incompetenti e male! La circolare attuativa della legge sui vaccini emanata dal MIUR (Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca) obbliga i dirigenti scolastici, i responsabili dei servizi educativi e dei centri di formazione professionale regionale a farsi carico di acquisire e

La Direzione aziendale rassicura i cittadini che il servizio sarà a regime come previsto dalla riorganizzazione.

Grosseto: “La postazione BLSD di Sassofortino, che nella nuova organizzazione della rete del 118 è stata trasformata da h12 a h24, sarà pienamente a regime a partire dalla prossima settimana, come previsto dalla convenzione con il volontariato”.

Bullseye_Lyme_Disease_Rash - foto Hannah Garrison - enUserJongarrison.jpgdi Lucia Zambelli

Firenze: I melanomi (tumori della pelle) sono in aumento, in Toscana come nel resto d'Italia e in tutta Europa. Per dare risposta a questa emergenza sanitaria la Toscana ha istituito, prima regione in Italia, la Rete clinica regionale per il melanoma e i tumori della cute.

dammi un vaccino.jpgdi Lucia Zambelli

Firenze: Pubblicate sulle pagine del sito della Regione le nuove disposizioni in materia di vaccinazioni, alla luce della legge 119 del 31 luglio 2017 in materia di prevenzione vaccinale e di estensione dell'obbligatorietà. L'obiettivo è recuperare e mantenere i livelli di copertura vaccinale ottimali già raggiunti negli anni scorsi, anche nella nostra regione, e che oggi registrano un significativo calo al di sotto della soglia considerata di sicurezza dall'Organizzazione Mondiale della Sanità (95%).

In funzione da gennaio, consente un trattamento dei tumori ancora più preciso, con minimi effetti collaterali.

Grosseto: La Radioterapia dell’ospedale di Grosseto si è rinnovata con strumenti all’avanguardia, allineandosi agli standard nazionali, per qualità e tipologia di prestazioni. Da alcuni mesi è stato installato al Misericordia un acceleratore lineare (così si chiama lo strumento per le sedute di radioterapia nelle persone colpite da tumore) Elekta Sinergy, di ultima generazione, affiancato da una nuova tac per la simulazione, che è entrato in funzione nei primo mesi dell’anno.

Il dottor Daniele Lenzi ha preso servizio il primo agosto.

Grosseto: Si è svolto l’incontro della Direzione aziendale con la stampa, per la presentazione del dottor Daniele Lenzi, il nuovo direttore dell’ospedale di Grosseto, in servizio dal primo agosto. La nomina del dottor Lenzi, che ha ricoperto finora il ruolo di dirigente medico per la Direzione dell’Azienda ospedaliera senese, completa gli incarichi di vertice dell’ospedale Misericordia e conferma i programmi dell’Azienda per la rete ospedaliera provinciale e aziendale.

Firenze: Dalla Regione 17.200.000 euro per lo svolgimento del servizio di elisoccorso nel 2017. Lo stabilisce una delibera approvata nel corso dell'ultima seduta di giunta su proposta dell'assessore al diritto alla salute Stefania Saccardi. Il finanziamento complessivo sarà così ripartito: 6.600.000 euro ciascuna per le aziende sanitarie Toscana sud est e Toscana nord ovest, dove operano i due apparecchi Pegaso 2 (Grosseto) e Pegaso 3 (Massa),

Giovedì 10 agosto sono chiusi alcuni uffici della Asl, sia per servizi sanitari che amministrativi. E’ chiusa la sede di Villa Pizzetti, il poliambulatorio di via Don Minzoni, gli uffici amministrativi e gli ambulatori del Misericordia. Invariati i servizi negli altri ospedali e nei distretti Amiata, Colline Metallifere e Colline dell’Albegna.

enrica.jpgIl servizio gratuito dei laboratori di bellezza per pazienti oncologici all'ospedale Misericordia di Grosseto voluto dal comitato per la vita si ferma fino al 15 settembre.

Grosseto: Nel corso degli anni è andata sempre più diffondendosi l'esigenza di affiancare alle tradizionali terapie mediche o chirurgiche in ambito oncologico, trattamenti più piacevoli e rilassanti rivolti a creare un'occasione per affrontare problematiche estetiche e di rilassamento. Come in altre realtà ospedaliere italiane, questo servizio è attivo da tempo anche a Grosseto.

Prevenire è meglio che curare, parte la campagna per la prevenzione delle malattie cardiovascolari. Ecco come e dove fare il test nel mese di agosto.

Grosseto: Il colesterolo è prodotto dal fegato e svolge un ruolo fondamentale per la vita dell'essere umano: contribuisce a formare la membrana cellulare, permette la produzione della vitamina D e partecipa alla formazione della bile. Tuttavia se presente in eccesso può essere molto dannoso portando a gravi malattie cardiovascolari. Ecco che la prevenzione svolge un ruolo fondamentale: controllarsi periodicamente consente di intervenire in tempo sull'alimentazione per riportare il colesterolo al livello ideale.

caldo, anziani.jpgAttenzione soprattutto per bambini e anziani

Grosseto: Allerta caldo, nei prossimi giorni, con temperature previste fino a 40 gradi in tutta la Penisola. Un fenomeno che purtroppo si ripete dall’inizio di giugno e crea non pochi problemi di salute, soprattutto ad alcune categorie di persone definite “fragili”. L’Azienda sanitaria, pertanto, rinnova l’appello all’attenzione, soprattutto per le persone sopra i 75 anni, i disabili, i malati cronici o le persone che fanno uso abituale di farmaci, i neonati, i bambini molto piccoli.

brca test1.jpgLa ricerca scientifica ricopre un ruolo di primo piano nella lotta contro il cancro cercando nuove possibili cure e trattamenti e sviluppando nuovi test per individuare la predisposizione ad un tumore (come il BRCA test). Emerge sempre più spesso il concetto che, prima ancora di “curare”, è possibile prevenire l’eventuale insorgenza di un tumore intervenendo già nelle sue fasi iniziali.

villocentesi (1).jpgOgni gestante, durante la gravidanza, deve affrontare grandi cambiamenti fisici ed emotivi. In questo periodo è molto importante che le future mamme decidano di effettuare controlli medici periodici. I test prenatali possono essere non invasivi, come il bi-test, oppure invasivi, come l’amniocentesi o la villocentesi, e aiutano le future mamme a tutelare la propria salute e quella del bambino.

call centre.jpgDichiarazione della Segreteria Provinciale del Pci di Grosseto

Grosseto: Le favole spesso sono belle da ascoltare e leggere, in questo caso ci pare sia un racconto già sentito e visto tante volte nella gestione dei pubblici servizi che vengono privatizzati ed esternalizzati. Il dramma è che ogni giorno pezzi di servizi pubblici vengono affidati ad esterni e questi ultimi possono assumere senza concorso. Continua la privatizzazione come scelta da parte del PD, che anche a livello regionale ha presentato un ordine del giorno per la privatizzazione dei CUP attraverso un consorzio.

call centre.jpgLa Direzione aziendale smentisce che sia in atto un processo di privatizzazione

Grosseto: “Non è in atto nessuna privatizzazione del Centro unico prenotazioni a Grosseto, ma un affidamento temporaneo per garantire pienamente il servizio ai cittadini che si presentano agli sportelli del Misericordia”.

20170721_111940.jpgIn aumento l’attività operatoria e robotica per gli interventi in ginecologia. Si abbassa la percentuale dei cesarei

Grosseto: Sale travaglio-parto rinnovate, con il miglioramento dei locali e soprattutto nuove apparecchiature, per garantire il massimo confort e la migliore assistenza alle donne e ai nascituri. L’Ostetricia dell’ospedale di Grosseto si è presentata oggi alla stampa e alle autorità locali, alla presenza della Direzione aziendale e ospedaliera, con alcune novità importanti per la salute delle donne e dei loro bambini.

coppia fertilità.jpgdi Lucia Zambelli

Firenze: L'infertilità di coppia è in aumento, con percentuali tra il 10 e il 20% a livello mondiale e intorno al 14% in Europa. Riconosciuta dall'Oms (Organizzazione mondiale della sanità) come malattia, l'infertilità, le cui cause sono tante e di diversa natura, è un fenomeno sociale di dimensioni rilevanti, che richiede soluzioni adeguate per assicurare efficacia ed equità di accesso agli interventi di prevenzione, diagnosi e cura.

call centre.jpgGrosseto: Sulla sanità si continua a tagliare ed a fare operazioni che danneggiano cittadini e lavoratori. È questo il giudizio di Barzanti e Fedeli della segreteria provinciale del Partito Comunista Italiano di Grosseto.

Dopo gli accorpamenti dei distretti, la costruzione delle arre vaste, si assiste alla privatizzazione del CUP, il quale viene affidato nella gestione delle prenotazioni, per quanto attiene la provincia di Grosseto, ad una cooperativa con sede a Siena.
Si sta progressivamente allontanando i servizi dai territori, dai cittadini.

Ospedale Misericordia Grosseto.jpgsi rinnovano le sale parto, a breve anche la realizzazione del “Polo Donna”

Grosseto: Si rinnovano le sale parto dell’ospedale di Grosseto. Un investimento significativo per il miglioramento dei locali e il rinnovo delle apparecchiature, per garantire il massimo confort e la migliore assistenza, alle donne nel momento tanto delicato del parto.

Trattative tra Azienda Usl Sud Est  e  Sindacati medici e veterinari.

Siena: Ispirato ai criteri di omogeneizzazione, equità e parità di trattamento, è l’accordo siglato il 30 giugno tra la direzione dell’ Usl Toscana Sud Est e le rappresentanze sindacali della dirigenza medica e veterinaria per l’affidamento e la graduazione degli incarichi.