Dichiarazione della Segreteria Provinciale del PCI di Grosseto.

Grosseto: Vista l'emergenza incedi nel nostro territorio, dato che da anni piromani stanno dando a fuoco la nostra Maremma è ora di intervenire in aiuto alle forze dell'ordine. Il nostro partito lo aveva già proposto un anno fa, di utilizzare i soldati delle caserme per il controllo delle pinete e dei luoghi sensibili come deterrente e con funzioni di sorveglianza 24 ore su 24.

casapound.jpegGrosseto: Sabato 24 giugno alle 16.00 a Roma, CasaPound Italia promuove una manifestazione nazionale contro l’approvazione in parlamento dello “ius soli”. La manifestazione, a cui la sezione di Grosseto parteciperà con i suoi numerosi iscritti, è promossa per contrastare questa folle proposta contro il popolo italiano, volta al riconoscimento della cittadinanza a persone che non hanno alcun legame con la nostra terra e che andrebbe a ledere ulteriormente la nostra sovranità.

Grosseto: "È vero che il partito comunista è una formazione che sta rinascendo e non ha ruoli determinanti nell’assetto politico e istituzionale ma è vero anche che solo questa parte politica è l’unica ad avere presentato una proposta strutturata alternativa sull’Istituto Falusi". Così Marco Barzanti segretario della federazione PCI di Grosseto e Luciano Fedeli responsabile Welfare e Sanità.
"Così come è vero - continuano Barzanti e Fedeli - che le forze di governo alle quali è stata presentata non si sono ancora sognate di dare risposte né al PCI che è stato il promotore, né tantomeno di portare alla discussione istituzionale e far
conoscere ai cittadini una pianificazione organica sul futuro di questa importante realtà.

museo_vetuoloniaisidoro falchi.JPGVetulonia: Domenica 18 giugno - scrive Lega Nord di Castiglione della Pescaia - si è celebrata la "Giornata Nazionale dei Piccoli Musei". Anche il Museo Civico Isidoro Falchi di Vetulonia, ha aderito all'evento e ha reso nota tale partecipazione pubblicizzandola con molto anticipo con manifesti, locandine, avvisi sui social e in ogni altro modo possibile, investendo mezzi e tempo, per ottenere maggiore visibilità e afflusso di visitatori.

Forza_Italia.jpgFollonica: Apprendiamo con piacere che il sindaco Andrea Benini si è deciso ad ascoltare i cittadini e i commercianti del rione Senzuno. Una decisione che arriva dopo una lunga fase di non-ascolto, in cui il primo cittadino e la giunta di centrosinistra hanno scritto un Piano del traffico che non si addice alle esigenze di quel rione. Questo inevitabilmente ha suscitato grandi polemiche, sfociate poi in una protesta pubblica da parte degli esercenti che giustamente hanno contestato a più riprese agli amministratori la scarsa condivisione del progetto, avvenuta solo con pochi soggetti.

Follonica: Quali sono i contributi che l’Amministrazione comunale di Follonica concede alle società sportive cittadine e alla Follonica Sport? Lo chiedono, in un’interrogazione scritta congiunta, Filippo Asta e Daniele Pizzichi, consiglieri comunali del Gruppo Misto. I due esponenti dell’opposizione si rivolgono al sindaco Andrea Benini alla luce del fatto che il Comune “sta rivedendo la convenzione che riguarda il calcio follonichese”, invocando quella trasparenza a loro avviso “opportuna” per conoscere “tutti i contributi che l’Amministrazione eroga alle società sportive nonché alla Follonica Sport, che uso ne viene fatto e come vengono ripartiti”.

gente di follonica.JPGFollonica: "Stiamo discutendo nella maggioranza e, per alcuni aspetti, con gli altri Comuni su nuove strategie e relazioni per accrescere la capacità di attrazione di questo territorio e di intercettare specifiche e particolari forme di turismo (come segmenti di domanda e periodi non strettamente estivi). Una discussione seria, approfondita, che ha già trovato primi momenti di confronto.

Argomenti che non si risolvono in poche occasioni ed i cui risultati si potranno misurare tra diversi mesi: ciò non deve far ridurre l’impegno, il dibattito e l’approfondimento necessari per dar luogo alle azioni conseguenti.

Follonica: "Quella che sembrava una soluzione positiva della decennale crisi industriale - scrive Ettore Chirici Capogruppo “Gente di Follonica” Consiglio Comunale di Follonica -, con il progetto di investimenti della Società Aferpi, ad oggi non ha determinato nulla di positivo e sembra ormai non offrire alcun futuro.
Non solo, ma è ormai prossima la decadenza degli ammortizzatori sociali che, pur non essendo certo una soluzione, hanno permesso di attenuare le conseguenze economiche e sociali per centinaia di lavoratori: la situazione è drammatica considerando che ci sono anche gli addetti dell’indotto.

Le considerazioni del Coordinatore provinciale di Forza Italia Sandro Marrini.

Castiglione della Pescaia: "Il sindaco di Castiglione della Pescaia, Giancarlo Farnetani, si preoccupa di considerare le segnalazioni che arrivano dai cittadini in base al partito del quale questi fanno parte". Così Sandro Marrini, Coordinatore provinciale di Forza Italia. "Una segnalazione avanzata da Forza Italia - sostiene Sandro Marrini - evidentemente vale meno di quelle del centrosinistra: peccato, perché il primo cittadino farebbe meglio a informarsi sul problema che viene presentato e sulla sua fondatezza anziché rispondere con atteggiamento arrogante.

roccastrada.jpgIl sindaco Limatola: “Esperienza positiva che rende i cittadini protagonisti sul proprio territorio”

Roccastrada: Il Comune di Roccastrada rinnova il progetto ‘Cittadinanza attiva’, per coinvolgere i cittadini nella cura e nella manutenzione di beni pubblici a fronte di incentivi e riduzioni della Tari. Nei giorni scorsi è stato approvato il bando per l’anno 2017, che prevede attività di pubblica utilità quali la manutenzione e lo sfalcio delle

Pitigliano.jpgPitigliano: Tra i monumenti di Pitigliano visitabili nel centro storico, nella zona anticamente abitata dalla comunità ebraica locale, troviamo la Sinagoga con l’attiguo museo risalenti alla fine del 1500. Oltre ad essere rilevanti dal punto di vista storico, artistico e turistico, costituiscono un’importante testimonianza di fede religiosa. Per questo motivo è fondamentale sia per l’edificio in questione che per la cittadina che lo ospita, considerato il delicato periodo storico in cui viviamo, un controllo assiduo.

movimento nazionale.jpgGrosseto: Lucia Morucci, coordinatrice di Mns provinciale di Grosseto, interviene sull'annullamento imposto dal Tar all'ordinanza del Sindaco di Grosseto Vivarelli Colonna sul divieto all'uso delle slot machine. "Quando giocare diventa la cosa più importante persino della famiglia, degli affetti, del lavoro e dei soldi risparmiati – dice – significa che si è superato il confine tra divertimento e dipendenza, tra abitudine occasionale e malattia. I danni alla salute causati sono meno evidenti rispetto a quelli di droghe, alcol e fumo ma ugualmente gravi.

movimento 5 stelle.jpgGrosseto: "Il sindaco e l’assessore non perdono occasione per non stare zitti, soprattutto quando si tratta delle attività portate avanti dal M5S. Accusarci di ignoranza è diventato il tormentone del duo Vivarelli&Petrucci, ma le cose stanno diversamente.
Abbiamo presentato tre proposte di delibera contenenti altrettante modifiche al regolamento sulla tassa rifiuti nella parte in cui si parla della pratica del compostaggio domestico; tutte modifiche che sarebbero andate a migliorare il testo, se approvate. Cosa che non è successa.

Raccolta_differenziata.jpgVivarelli Colonna: “Pericoloso dare credito a simili fandonie”

Grosseto: Sulla differenziata i grillini continuano a dimostrare la loro ignoranza: la loro recente proposta di delibera, esposta nel corso dell’ultimo Consiglio comunale, era irricevibile. Spiego nel dettaglio: il Comune di Grosseto paga 16 milioni e mezzo di euro per la gestione rifiuti. Di questi, oltre 12 milioni finiscono nelle casse di Sei Toscana, il resto per Futura e la discarica di Cannicci.

IMG-20170616-WA0025.jpgCastiglione della Pescaia: Con il caldo estivo la sera solitamente si esce a fare una passeggiata e per portare i bambini al parco. Ma proprio in questi giorni diversi genitori si sono resi conto della incresciosa situazione in cui si trova il Parco Giochi sul lungomare di Castiglione della Pescaia ed hanno espresso tutta la loro preoccupazione. L’illuminazione del parco è talmente insufficiente, come si può vedere dalle foto scattate alle 21.30 circa, da rendere pericolosi i giochi, e il buio, in alcuni punti, è talmente fitto da rendere quasi impossibile controllare i bambini o vedere chiunque altro si trovi nel parco.

 

commercio abusivo.jpgMarco Casucci(Lega Nord): “Follonica: e’ arrivata l’estate e con essa la piaga dell’abusivismo in spiaggia. Occorrono maggiori e ripetuti controlli: nei prossimi giorni faro’ un blitz sull’arenile”

Follonica: “Con la bella stagione e le spiagge festosamente affollate - afferma Marco Casucci, Consigliere regionale della Lega Nord-si ripropone a Follonica e dintorni l’annoso problema dei venditori abusivi che, oltre a vendere illegalmente merce contraffatta, sono spesso anche piuttosto molesti nei confronti dei bagnanti ed aggressivi verso le Forze dell’Ordine che cercano di porre un freno a questa invasione degli arenili.”

ernesto cesarini tarquinia.jpgTarquinia: "A Tarquinia ben 1383 cittadini hanno dato fiducia al M5S, che ho rappresentato come candidato Sindaco, ai candidati consiglieri e al programma politico proposto alla città. Un risultato importante che ci porta ad essere la prima forza politica della città con il 14,31%, triplicando quasi il risultato avuto nelle scorse elezioni amministrative.

Prima di tutto esprimo un sincero ringraziamento ai nostri elettori, che hanno scelto consapevolmente di stare dalla parte di chi propone un cambiamento vero, concreto e senza imbrogli.

Fratelli_d'Italia.jpgGrosseto: “La pericolosa possibilità che la riforma del diritto di cittadinanza permetta l’introduzione dello “ius soli” apre scenari preoccupanti per la nostra Nazione. Se la legge passerà anche al Senato, appoggiata da Pd e sinistra, basterà che uno solo dei genitori sia in grado di esibire un diritto di soggiorno illimitato o un semplice permesso di soggiorno nell’Unione Europea perché ai figli minori venga garantita la cittadinanza italiana. Allo “ius soli” s’affiancherà poi il cosiddetto “ius culturae” che consentirà ai minori stranieri arrivati nel nostro Paese prima dei dodici anni di diventare italiani esibendo una semplice licenza di scuola elementare. Oltre al fatto che il valore dell’identità della cittadinanza italiana verrà ridotto a semplice automatismo burocratico il vero problema riguarda il contesto storico in cui questa legge si colloca”.

Francesco Limatola, sindaco.jpgIl sindaco di Roccastrada interviene sulla vicenda dei giorni scorsi che ha coinvolto il PET di Roccastrada

Roccastrada: “La vicenda dei giorni scorsi ha confermato il rispetto del protocollo previsto nei casi di emergenza e un buon presidio sanitario sul territorio di Roccastrada, con personale qualificato”. Con queste parole il sindaco di Roccastrada, Francesco Limatola commenta la vicenda che ha chiamato in causa, nei giorni scorsi, il PET, Punto di Emergenza Territoriale di Roccastrada.

84A0241-Modifica-800x350.jpgSanta Fiora: C’è chi continua a mentire ai santafioresi. Non è una novità, ma farlo sulla realizzazione di una scuola nuova e sicura è cinico e irresponsabile.  ‎Santa Fiora, come gran parte dell’Italia, è un paese a rischio sismico. Sono a rischio tanto le case che le strutture pubbliche. Recentemente il Governo ha favorito la ristrutturazione e messa in sicurezza per i privati cittadini ed è iniziato anche qui da noi un lungo processo di riqualificazione edilizia. Le scuole, innanzitutto, e gli edifici pubblici seguono altre procedure.