Forza-Nuova-Grosseto.jpgArcidosso: "Ancora ad Arcidosso, in zona Vecchio Frantoio, è scoppiata una rissa fra extracomunitari armati di coltelli. Le urla si sentivano da lontano e per pura fortuna non c'è scappato il morto! Ma quanto durerà ancora questa “fortuna”? - commenta così Luca Santi, Segretario Territoriale di Forza Nuova Amiata per la Federazione Provinciale di Grosseto. I Carabinieri, prontamente allertati, sono arrivati sul posto quando ormai non c'era più nessuno.

partito comunista.jpgGrosseto: Per il Partito Comunista non si tratta solo di casualità o sfortuna ma vi è una bella dose di superficialità e dilettantismo nella gestione della crisi idrica di questi giorni. Il Sindaco di Massa le definisce sciacallaggio politico le critiche mosse all’apparato pubblico perché evidentemente aspettava, per il suo operato una standing ovation come premio per la grande presenza che ha dato dell’amministrazione sui social.

lega nord grosseto.jpgGrosseto: Ultimamente leggiamo sempre più spesso dichiarazioni di sindaci toscani, anche della nostra provincia, che magnificano i vantaggi dell’accoglienza dei profughi tramite l’adesione del comune al Sistema di Protezione per i Richiedenti Asilo e Rifugiati (SPRAR). Se è vero che il comune che richiede di aderire allo SPRAR è tenuto ad accogliere 2,5 migranti ogni mille abitanti e a presentare un progetto di accoglienza, è altrettanto vero che in cambio riceve fondi pubblici ed ha la possibilità di far lavorare alle proprie dipendenze i richiedenti asilo praticamente a costo zero.

Tarquinia: Continuando il proprio percorso di opposizione propositiva, il M5S ha presentato una mozione al Consiglio Comunale, per impegnare il sindaco a nominare il rappresentante di Tarquinia nell’Osservatorio Ambientale Regionale, organismo di controllo previsto dal decreto del 2003 con cui è stata autorizzata la centrale a carbone di Civitavecchia. L’Osservatorio è operativo dal 2010 e Tarquinia ne è membro di diritto.

Follonica: Le azioni sineriche tra amministrazione comunale e la proprietà di Acquavillage hanno dato i primi risultati molto positivi.

"La rete recentemente installata, la nuova illuminazione di Via Sanzio e l'aumento del controllo esterno da parte dei gestori di Acquavillage- dichiara il Vicesindaco Andrea Pecorini - ha quasi azzerato i disagi che ultimamente i residenti della zona Capannino che abitano nelle vicinanze della discoteca stavano avendo".

Forza Italia: "Ci sono rischi per la salute?"

Follonica: A Follonica, nei quartieri Cassarello e 167 Est, da qualche giorno si respira l'irrespirabile. Il fenomeno ha raggiunto il culmine ieri sera, giovedì 17 agosto, quando i cattivi odori sono comparsi al calar del sole e sono andati avanti per tutta la notte, ripresentandosi al mattino: impossibile aprire le finestre. "Io stesso - spiega Sandro Marrini capogruppo di Forza Italia Follonica - ho contattato il sindaco di Follonica, Andrea Benini, e il comando della Polizia municipale, dove purtroppo alle 23 era attivo solamente il nastro registrato, un altro disservizio di non poco conto per la comunità del Golfo, follonichesi e turisti compresi.

Roccastrada: "Letta la delibera della Asl sud/est sulla riorganizzazione di emergenze-urgenze della provincia di Grosseto - si legge nella nota stampa del Comitato Insieme per Roccastrada, con il coordinatore Moreno Bellettini e il consigliere comunale Simonetta Baccetti - e la disponibilità da parte della misericordia dichiarata dal Sign. Cerulli ad iniziare il servizio BLS-D , per quanto di sua spettanza.

Grosseto: "Come sempre il PD non perde occasione per sparlare degli altri - scrive in una nota la Segreteria del PCI Grosseto -, eludendo la discussione dal merito, cercando di creare pressioni per dare un’immagine mediatica distorta di altre forze e spostare l’interesse dai problemi reali alle farneticazioni politiche.
Così è avvenuto per il consiglio comunale di Grosseto dell’8 agosto che, ad avviso del PCI, sarebbe stata una buona occasione per il PD di chiederne una convocazione e non di essere convocati, cercando di creare un momento di
condivisione comune su proposte serie, di tutte le forze all’opposizione.

Follonica: "Tra i molti aspetti positivi della due giorni di Senzuno – giovedì e venerdì scorsi -, veramente una magnifica iniziativa, la presenza attiva del “CN Cala Violina” è stata significativa.
Evidentemente - scrive Ettore Chirici capogruppo di Gente di Follonica -, la rimozione della recinzione a “blindare” l'area del Circolo non è stata solo una questione estetica, ma è frutto della volontà, adesso evidente, di essere parte del territorio.

Follonica: "Erano i primi giorni di luglio quando Forza Italia aveva denunciato la grave situazione della foce del Petraia - scrive Franco Filippini coordinatore Forza Italia Follonica -, sollecitando il Comune di Follonica a darsi da fare in vista dell'arrivo delle settimane più calde dell'estate, sia dal punto di vista delle temperature sia da quello dei problemi legati al torrente. Sono serviti un mese di attesa, un lungo periodo di cattivi odori che perdurano e una moria di pesci per fare in modo che il sindaco Andrea Benini e i suoi assessori si decidessero a fare qualcosa di concreto per la città, per i follonichesi, per i turisti e per l'immagine del Golfo.

movimento 5 stelle.jpgFollonica: Troppo spesso, a nostro avviso impropriamente, la Scuola di musica “B.Bonarelli” viene associata ad una scuola di musica “comunale”. Tale definizione viene utilizzata sia sulla stampa che nella promozione della scuola stessa o negli eventi, ma di fatto l’istituto non ha i requisiti giuridici né tanto meno il metodo operativo di una scuola pubblica. L’utilizzo improprio del termine, e secondo noi ancor più grave, è adottato soprattutto dall’Amministrazione comunale e non solo da quella attuale.

sindaco Francesco Limatola.jpgIl sindaco Limatola: “Vogliamo poter decidere le strategie di welfare e controllare realmente”

Roccastrada: “Vogliamo poter gestire attivamente i migranti che arrivano sul nostro territorio, senza subire scelte compiute da altri soggetti e favorendo una loro reale integrazione, anche a tutela della coesione sociale della nostra comunità”.

Riccardo Nesti.jpgGrosseto: “Il rimpallo di responsabilità sul tema degli incendi tra maggioranza, opposizione e regione danneggia ulteriormente i cittadini i quali, anche a seguito della latitanza di certe istituzioni nel Consiglio Comunale aperto della settimana scorsa, non possono che sentirsi impotenti ed abbandonati - è il commento di Riccardo Nesti, Segretario provinciale di Forza Nuova Grosseto.

marco casucci lega nord.jpgFirenze: “Resto sinceramente stupito - afferma Marco Casucci, Consigliere regionale della Lega Nord - della strenua difesa della rassegna teatrale “A veglia” di Manciano, fatta con tanto di cartello a mo di solidarietà, da parte del Capogruppo Pd in Consiglio regionale.

A Marras - prosegue il Consigliere - dico allora “Sveglia” nel senso di ricordarsi che, probabilmente, esistono altre priorità in zona, come la disastrata situazione dell’arteria

Articolo Uno MDP.jpgIl coordinatore di Articolo Uno MDP Grosseto interviene sulla questione Sprar

Grosseto: Chi veramente specula e guadagna sui migranti è la destra. E più è estrema e più ci guadagna. La verità è che chi, da sempre, trova la sua ragione di esistenza e sopravvivenza politica rimestando nelle paure dei cittadini non ha nessun interesse a risolvere i problemi, ma solo a farli deflagrare.

Elisabetta Ripani.jpgGrosseto: Sulla scia del dilagante buonismo di sinistra, che ha trasformato l’accoglienza umanitaria in una vera e propria realtà che assume i contorni di un’invasione incontrollata, l’Italia tutta viene presa d’assalto da continui sbarchi ed il giudizio degli italiani è chiaro e perentorio: l’83% dei nostri connazionali, di destra di sinistra di centro di qualsiasi colore politico, non ne vuol più sentir parlare degli immigrati clandestini! Le conseguenze delle scellerate e scriteriate scelte del Governo sono sotto gli occhi di tutti, i risvolti economici che si celano dietro questa vera e propria tratta di schiavi sono un dato di fatto comprovato.

Fratelli_d'Italia.jpgCastiglione della Pescaia: FDI-AN Castiglione dopo essersi confrontata con i commercianti di zona propone all’attuale Amministrazione, nella persona del Sindaco Giancarlo Farnetani, che l’inizio della zona pedonale nella suddetta Piazza sia delimitata o per meglio dire abbia inizio a ridosso della Banca Popolare, in modo da permettere il “carico e scarico” delle merci senza incorrere in un’eventuale infrazione, in più senza

fabrizio rossi.jpgRossi: "Obbedisci tu alla scellerata politica del PD sull’immigrazione, Noi No."

Grosseto: Fratelli d’Italia AN fa parte di una maggioranza coesa a Grosseto e con coerenza si è pronunciata sul tema più volte. Abbiamo idee molto chiare sul tema dell’immigrazione clandestina. Siamo contrari ad ogni forma di collusione con il fenomeno che arricchisce i trafficanti e fa ingrassare le cooperative e i privati che li ospitano.

commercio abusivo.jpgSpiagge e mercati, più sinergia per la repressione e più strategia sull'informazione

Grosseto: Ferragosto è alla porte, e presto sarà il momento di fare il punto sui risultati ottenuti nella lotta ai venditori abusivi che affollano le nostre spiagge e i nostri mercati. Una lotta che si è fatta più serrata, anche grazie alle continue sollecitazioni dei consiglieri e dei militanti della Lega Nord Grosseto, con un numero di sequestri e di rilievi amministrativi in crescita esponenziale, almeno nel Comune di Grosseto.

incendio-campagna.jpgGrosseto: In questo momento di estrema emergenza - scrive Fare Grosseto - non è accettabile la scelta della nostra Amministrazione Comunale di non finanziare il presidio dei vigili del fuoco a Marina di Grosseto. Non aver deliberato l'investimento di 40 mila euro è stato un grave errore.