ruderi roselle notturena - foto G.  Ferretti.jpgdi Giulia Ferretti

Roselle: Parte nella serata di sabato 12 agosto 2017, l’edizione 2017 della già collaudata programmazione teatrale dell’Estate Rosellana. Organizzata dall’Associazione Culturale polis 2001, con la collaborazione e patrocinio del Comune, della Provincia di Grosseto e della Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze, la kermesse si svolgerà nel tradizionale e suggestivo Anfiteatro Romano situato all’interno dell’area archeologica dei Ruderi Etruschi di Roselle alle porte di Grosseto.

In questa edizione viene proposta sabato 12, sotto la regia del grossetano Franco Tarsi, “la prima” della rappresentazione teatrale “La Tempesta” di William Shakespeare, con l’attore Giacomo Rosselli nel ruolo di “Prospero.

“La Tempesta che è un'opera teatrale in cinque atti scritta da William Shakespeare tra il 1610 e il 1611, rappresenta una trama ambientata su di un'isola imprecisata del Mediterraneo, dove si racconta la vicenda dell'esiliato Prospero, il vero duca di Milano, che trama per riportare sua figlia Miranda al posto che le spetta, utilizzando illusioni e manipolazioni magiche. Mentre suo fratello Antonio e il suo complice, il Re di Napoli Alonso, stanno navigando sul mare di ritorno da Cartagine, il mago invoca una tempesta che rovescia gli incolumi passeggeri sull'isola. Attraverso la magia e con l'aiuto del suo servo Ariel, uno spirito dell'aria, Prospero riesce a rivelare la natura bassa di Antonio, a riscattare il Re e a far innamorare e sposare sua figlia con il principe di Napoli, Ferdinando.

GROSSETO RUDERI ETRUSCHI   ROSELLE.jpgLa narrazione è tutta incentrata sulla figura di Prospero il quale, con la sua arte, tesse trame con cui costringere gli altri personaggi a muoversi secondo il proprio volere. Tradizionalmente tale+ opera è ritenuta la penultima se non l’ultima di William Shakespeare, è considerata da molti il lavoro che segnò l'addio alle scene del celebre drammaturgo Inglese. Impegnati come sempre da Tarsi anche diversi attori della nostra Maremma che affiancheranno Rosselli. Tra questi Alessandro Di Murro nel ruolo di “Ferdinando”, Francesco Tozzi nel ruolo di “Calibano”, Arianna Ilari nel ruolo di “Miranda”. Gli altri interpreti saranno Maria Casamonti nel ruolo di “Ariel”, Guido Targetti nel ruolo di “Antonio e Trinculo) e molti altri attori. Le repliche della rappresentazione “La Tempesta” andranno poi in scena, sempre nella location dei Ruderi di Roselle con inizio alle ore 21.15, nei giorni 12, 13, 14, 17, 19 e 20 agosto 2017 con l’ingresso fissato a euro 15,00 (ridotti euro 12,00).

Sempre sotto la regia di Franco Tarsi, ma solo per la serata di venerdì 18 agosto a partire dalle ore 19.00, invece andrà in programma “Ars Amandi” di Ovidio. Prima della rappresentazione è prevista una visita guidata e un aperitivo con piccole degustazioni locali. Ingresso euro 12,00 (Studenti euro 8,00).

Quindi un’importante appuntamento quello proposto oramai da diversi anni dall’Associazione Culturale Polis 2001, tra l’altro sempre attenta alla valorizzazione non solo della nostra città e del nostro Territorio, ma anche attenta a mettere in evidenza i talenti del panorama teatrale locale.

Per informazioni, tel. 347 2299737, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., Facebook Estate Rosellana Eventi. Prevendita biglietti Edicola via del Pace Grosseto accanto alla chiesa del Sacro Cuore, o nelle serate degli eventi presso il botteghino all’entrata del complesso museale dei Ruderi di Roselle (GR).

locandina Ruderi Roselle - Teatro  ago 2017.jpg