incendio.JPGdi Tiziano Carradori

Firenze: Risultano sotto controllo gli incendi scoppiati oggi a Castel del Piano (GR) e Terricciola (PI). Lo comunica la Soup, la Sala operativa della Protezione civile regionale. Quello scoppiato questa mattina alle 10.15 a Castel del Piano in provincia di Grosseto, in località Montegiovi, ha interessato 4 ettari di macchia mediterranea. Per domarlo si è reso necessario l'intervento di ben quattro elicotteri, tre regionali di EliGrosseto, EliPisa e EliLivorno e uno dei Vigili del fuoco.

687x293_frecciarossa.jpgFirenze: Circolazione ferroviaria sospesa dalle 15.35 alle 17.00 di oggi fra le stazioni di Montalto di Castro e Capalbio, sulla linea Roma – Grosseto, per un incendio divampato in prossimità dei binari.

Castiglione della Pescaia: Bloccato questa mattina nelle vicinanze della Fraz. di  Vetulonia, nel Comune di Castiglione della Pescaia un bracconiere che aveva posizionato una gabbia trappola per la cattura della fauna selvatica nel proprio terreno.
Nella giornata di ieri le guardie zoofili-ambientali della LAC hanno atteso tutto il giorno un bracconiere che non si è presentato  nei pressi di una gabbia trappola, dove  era stato catturato un cinghiale di circa 15/20 chili.
Non vedendo arrivare nessuno, le guardie hanno proceduto alla liberazione del  cinghiale che ha potuto riprendere la libertà (dopo essere rimasto chiuso per ore sotto il sole  con temperature di oltre 35 gradi e privo di acqua).

Castel del Piano: Tre elicotteri regionali sono impegnati nelle operazioni di spegnimento di un incendio (bosco e sterpaglie) che da stamattina sta interessando il comune di Castel del Piano in provincia di Grosseto. La Sala operativa della protezione civile regionale informa che il lavoro dei mezzi e delle persone impegnate è reso più difficile dal forte vento.

Arcidosso: I Carabinieri della Compagnia di Pitigliano, nell’ambito di specifici servizi, hanno denunciato un uomo per guida sotto l’influenza di sostanze stupefacenti.
Una pattuglia dei Carabinieri della Tenenza di Arcidosso, ha sorpreso un trentacinquenne alla guida della propria autovettura, mentre in compagnia di un amico, si stava recando al mare fumando uno spinello.

Monterotondo: Incendio boschivo a Monterotondo Marittimo, partito dopo le 15:00 di oggi, sul quale sta operando un elicottero della flotta regionale e squadre dell'Unione dei Comuni delle Colline Metallifere e dei Carabinieri Forestali. La località interessata è quella di Frassine. Lo comunica la Sala operativa della Protezione civile regionale.

Grosseto: Giovedì scorso la volante della Polizia interveniva in Via Senegal nei pressi dell’esercizio pubblico “Pittarosso”, ove personale dipendente del negozio aveva bloccato due persone, una giovane di anni 20 e un giovane di anni 18, entrambi di nazionalità peruviana, mentre una terza si allontanava facendo perdere le sue tracce.

Follonica: Sorpreso mentre cedeva stupefacente nella pineta di Ponente di Follonica ad alcuni ragazzi del luogo, Emiator Goodstame, nigeriano di 23 anni, nel pomeriggio di ieri era stato accompagnato in caserma per gli ulteriori accertamenti. Improvvisamente, probabilmente nel tentativo di allontanarsi, colpiva uno dei militari al costato. L’uomo immediatamente immobilizzato è stato arrestato per resistenza e violenza a pubblico ufficiale. Recuperate anche quattro dosi con circa 8 grammi di marijuana pronte per la vendita.

Grosseto:  Il  cittadino algerino K. S. di 56 anni,  già detenuto nel carcere di Massa Marittima dal mese di novembre 2016, per scontare una condanna definitiva per una serie di reati tra cui lesioni, resistenza, porto d’armi abusivo, spaccio di sostanze stupefacenti e ricettazione, ieri, termine espiazione della pena, veniva prelevato da personale della Polizia di Stato dal luogo di detenzione per essere accompagnato all’aeroporto di Fiumicino e rimpatriato in Algeria.

Grosseto: Nell’ambito delle iniziative finalizzate a contrastare il grave fenomeno degli incendi boschivi, la Questura di Grosseto, per tutto il periodo estivo, ha intensificato i servizi di controllo del territorio impiegando oltre alle pattuglie auto e motomontate  anche quelle ippomontate della Polizia di Stato.

Follonica: Sorpreso con le mani nel sacco dai Carabinieri della Stazione e del NORM di Follonica, mentre stava asportando delle matasse di rame ed alluminio dal cantiere ENEL di via Leopardi. È accaduto nella mattinata di ieri a seguito di un controllo effettuato dai Carabinieri sui movimenti sospetti di Angelo Giorgerini, 49enne di Suvereto, intorno al cantiere.
L’uomo dopo aver effettuato alcuni giri di osservazione penetrava all’interno accatastando circa 60 metri di cavi da trasferire sul mezzo predisposto per allontanarsi con la refurtiva.