vittime salva banche.jpgGrosseto: È arrivata questa mattina l’email del Dott. Serata, il Direttore dell’Unità di Risoluzione e gestione delle crisi di Banca d’Italia, che si era impegnata a facilitare un incontro tra i risparmiatori azzerati ed Ubi, che si è aggiudicata ad un prezzo simbolico di 1 euro Banca Etruria, Banca Marche, CariChieti.

L’email conferma che l’ad Massiah è disposto ad incontrare il Comitato Azzerati dal Salva-Banche guidato da Alvise Aguti, Silvia Battistelli e Vincenzo Lacroce.

polizia2.jpgQuesta è la risposta della Polizia di Stato alla domanda di sicurezza della comunità maremmana

Grosseto: Continua senza sosta l’attività finalizzata alla prevenzione e contrasto dell’illegalità da parte della Polizia di Stato della Questura di Grosseto, nell’ambito delle decisioni assunte dal Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica. I risultati dei servizi posti in essere dal personale della locale Squadra Mobile costituiscono una risposta alla domanda di sicurezza da parte della comunità ad un contesto ambientale il più possibile protetto e vigilato, che hanno portato all’arresto di quattro persone.

Don-Enzo-capitani.jpgLa riflessione di don Enzo Capitani, direttore di Caritas diocesana, sulla notizia dell’episodio accaduto nel piazzale della stazione di Grosseto

Grosseto: “Fermiamoci, abbassiamo i toni finché siamo in tempo. Imbocchiamo la strada del dialogo, l’unica che ci può far raggiungere il bene comune, che è il primo frutto di una tolleranza praticata senza buonismi”. E’ l’appello di don Enzo Capitani, direttore di Caritas diocesana, che prende spunto dall’episodio di violenza che si è verificato nei giorni scorsi nel piazzale della stazione e di cui hanno dato conto i mezzi di informazione.

balena.jpgIl Blue Whale è un gioco online che dura 50 giorni che ha ucciso più di 150 bambini in Russia. Un caso anche in Italia.

Grosseto: Sono giorni che sentiamo parlare del Blue Whale, La Balena Blu, ma cos'è?. Il Blue Whale è un gioco dell'orrore che inizia online e, dopo 50 giorni, porta alla morte, come è successo a molti giovani ragazzini russi, vittime inconsapevoli di manipolatori che si fanno chiamare "I curatori"! Dopo il servizio di ieri sera de "Le Iene", tutti i motori di ricerca sono stati presi d'assalto per saperne di più su questo macabro gioco.

CROCIFISSO MUTILATO PIAN DI ROCCA - Copia.jpgIl parroco ha sporto denuncia ai Carabinieri. Il 22 maggio momento di preghiera comunitario

Pian di Rocca: La cappella rurale di Pian di Rocca, nel territorio di Castiglione della Pescaia, nelle scorse ore ha subìto un atto di profanazione. Ad accorgersi di quanto accaduto sono state alcune donne della zona, che hanno avvisato il parroco di Castiglione della Pescaia, don Gianni Malberti, il quale, a sua volta, ha chiamato i Carabinieri e sporto denuncia. Gli uomini dell’Arma hanno provveduto immediatamente ai rilievi del caso e stanno indagando sull’accaduto.

Grosseto: La Volante della Polizia di Stato ha eseguito un controllo nell’edificio in costruzione ubicato in Via Fucini 3, già noto agli operatori quale ritrovo di cittadini stranieri. Al suo interno, in una stanza del secondo piano sono stati rintracciati tre cittadini tunisini C.T. di anni 33, T.M.H. di anni 22 e J.H. di anni 39, sprovvisti di documenti d’identificazione e tutti con pregiudizi penali per reati contro il patrimonio e la persona, per spaccio di sostanze stupefacenti  ed in materia di immigrazione clandestina.

Recuperato a Porto Santo Stefano un grosso esemplare di aguglia imperiale, pesce che solitamente vive lontano dalle acque costiere, stretto parente del marlin tropicale. L'esemplare non è sopravvissuto e sarà analizzato da ARPAT e dall'Università di Siena per studiare la presenza di eventuali contaminanti.

carabinieri 3.jpgSaturnia: I Carabinieri della Compagnia di Pitigliano hanno denunciato un 65enne e un 33enne per possesso di attrezzi atto allo scasso e porto abusivo di armi. In particolare i militari della Stazione Carabinieri di Saturnia, durante i quotidiani servizi del controllo del territorio atti a contrastare il fenomeno dei furti e delle rapine in villa, durante un posto di controllo, insospettiti dalla presenza di un autovettura mai vista in zona hanno proceduto ad un controllo.

Pitigliano: I Carabinieri della Compagnia di Pitigliano hanno denunciato un 38enne per guida in stato di ebbrezza. In particolare, i militari della Tenenza di Arcidosso, durante uno dei tanti controlli alla circolazione stradale, hanno fermato un autovettura con a bordo 38enne di Santa Fiora, il quale, sottoposto alla prova dell’etilometro è risultato positivo, con un  tasso alcolemico al disopra dei limiti consentiti dalla legge. A questo punto i militari hanno denunciato l’uomo per guida in stato di ebbrezza alla locale Procura.

Cercavano, in modo non sospetto, di rubare all'interno di autovetture parcheggiate in città

Grosseto: Il fenomeno dei furti, anche in Maremma come nel resto del territorio nazionale, desta particolare allarme sociale nei suoi abitanti, per questo la Squadra Mobile della Questura di Grosseto, nell’ultimo periodo, ha investito molte energie nel cercare di contrastare il fenomeno.

Lo sciopero è stato proclamato da FSI-USAE. Possibili disagi nell’erogazione dei servizi sanitari

Grosseto: Possibili disagi nelle strutture della Asl sud est, area provinciale di Grosseto, venerdì 12 maggio, a causa dello sciopero del personale delle Pubbliche amministrazioni, proclamato dalle sigle FSI-USAE per l’intera giornata.
È probabile che possano verificarsi alcune variazioni nel normale svolgimento delle attività, in relazione all’adesione dei dipendenti allo sciopero stesso.