Castiglione della Pescaia: Castiglione della Pescaia continua a essere sul podio per il mare più bello d’Italia.
“Siamo saliti sul secondo gradino – afferma soddisfatta Elena Nappi, vicesindaco con delega alle politiche ambientali della cittadina balneare –   e riconosciuti ufficialmente da Legambiente e dal Touring Club Italiano, capofila di un comprensorio turistico, "Maremma  Toscana",  che  include anche  i  comuni  di Follonica,  Scarlino e  Grosseto”.

caccia cane.jpgAmbito di Caccia Grosseto. Chiesta la modifica delle regole per la caccia di selezione.

Grosseto: "Siamo dalla parte dell'innovazione e delle tecnologie ma se, per tutti, l'obiettivo è il risultato gestionale occorre avere sempre a riferimento la realtà, il territorio e il corpo sociale. In questo contesto sono da modificare le nuove regole imposte dall'Atc per lo svolgimento della caccia di selezione": è quanto sostiene, in un comunicato, la CCT (Confederazione Cacciatori Toscani, composta da Federcaccia, ANUU e ARCT/Associazione Regionale Cacciatori Toscani) a seguito delle modifiche introdotte dall'ATC di Grosseto.

cinque-vele-legambiente.jpgPer l’anno 2017 il Comune di Scarlino è premiato con il massimo riconoscimento assegnato a livello di comprensorio Maremma Toscana di cui fa parte unitamente ai comuni di Castiglione della Pescaia, Follonica e Grosseto - Marina di Grosseto

Scarlino: Scarlino si fregia per la prima volta delle 5 vele, simbolo di merito per la sensibilità e la tutela ambientale riconosciuto a livello nazionale. 

fenicotteri orbetello 3.jpgIl 17 giugno è la giornata modiale contro dedertificazione. Desertificazione e cambiamenti climatici fenomeni interconnessi rispetto ai quali è urgente un’azione coordinata. Anche le oasi del Wwf a rischio per la siccità.

Orbetello: La siccità che sta attanagliando numerosi bacini idrici italiani rende necessaria e urgente una reazione operativa perché ormai i grandi cambiamenti globali scatenati dalla nostra continua pressione, non solo sono accelerati, ma sono sempre più interconnessi. È ormai evidente l’intreccio degli effetti del cambiamento climatico con quelli del fenomeno della desertificazione, rispetto ai quali è urgente un’azione coordinata. Il Piano nazionale di adattamento ai cambiamenti climatici predisposto da numerosi autorevoli specialisti coordinati dal Ministero dell’Ambiente ed in via di approvazione definitiva non potrà non andare in questa direzione.

scansano1.jpgScansano: Il Comitato Scansano Sos Geotermia ha appreso con estrema soddisfazione che in data odierna (ieri 16/7 ndr) , in un comunicato indirizzato alla Regione Toscana, l'Amministrazione Comunale, con in testa il Sindaco Francesco Marchi, ha dichiarato che sul territorio comunale «Non possono essere individuati siti idonei per impianto di sfruttamento della geotermia».

Il sindaco: “Ricevere questi premi è un onore, l'impegno per il territorio non si ferma qui”.

Grosseto: Giornata importante per il litorale grossetano: da questa mattina sventolano le Bandiere blu a Marina di Grosseto e a Principina a mare mentre l'assessore Chiara Veltroni ritira le Cinque vele di Legambiente. Oggi la cerimonia dell'alzabandiera ha visto il sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna e il vice sindaco e assessore al turismo Luca Agresti, al Porto di Marina, e a piazzale Tirreno a Principina, al fianco della capitaneria di porto per celebrare il premio ricevuto dalle spiagge delle due frazioni.

Da quest’anno premiati i comprensori turistici e non più i singoli comuni.
Medaglia d’argento al comprensorio Maremma Toscana guidato da Castiglione della Pescaia con Scarlino, Marina di Grosseto e Follonica. Segue il comprensorio Costa d'Argento guidato da Isola del Giglio e Capalbio, con Orbetello, Magliano in Toscana e Monte Argentario.

Grosseto: Ancora un trionfo per la Maremma che a livello nazionale conquista ben 2 comprensori su 15. Sale sul secondo gradino più alto del podio, aggiudicandosi la medaglia d’argento, il comprensorio turistico Maremma Toscana,

0614 Incontro sindaco, vice e Palombo.jpgIl sindaco Vivarelli Colonna e il vice sindaco Agresti hanno incontrato il grossetano Riccardo Palombo reduce da un tour di 1300 chilometri su una bicicletta d'epoca

Grosseto: Il sindaco di Grosseto Antonfrancesco Vivarelli Colonna e il vice sindaco Luca Agresti hanno incontrato questo pomeriggio Riccardo Palombo, ciclista amatoriale reduce da un tour in bicicletta che ha toccato gran parte dell'Italia.
Palombo, grossetano, amante della due ruote, ha attraversato l'Italia partendo da Sappada sulle Dolomiti bellunesi e arrivando Santa Maria di Leuca in provincia di Lecce.

Roccastrada: "Come comitato” INSIEME per ROCCASTRADA”  da oltre un anno, e per mesi in solitario - dice il coordinatore Moreno Bellettini nel suo intervento alla Porta del Parco di Gavorrano -, in attesa di “ambientalisti a gettone”,  contestiamo la proposta di stoccare i gessi rossi alla Bartolina ritenendo incongruente proporre di scaricare un prodotto inquinante in una cava  contigua ad un area ricca di acque superficiali e sotterranee. Una eventualità, inspiegabilmente proposta dalla minoranza interna al comune di Gavorrano, mai esternata o inserita nelle probabili soluzioni o simulazioni di un dopo eventuale ripristino illustrati dall'azienda prima e durante l'accordo del 2004.

spiaggia maremma.jpgScarlino: Come non accadeva dal 2013, quest'anno l'Amministrazione di Scarlino, di concerto con i concessionari di spiagge attrezzate, ha chiesto all'Autorità Marittima l'autorizzazione a predisporre il Piano collettivo di salvamento, (autorizzazione concessa il 9 giugno) che vedrà il posizionamento di n°7 torrette e relativo assistente alla balneazione lungo tutta la spiaggia libera, dal confine con il comune di Follonica fino al “canale Solmine”.

Grano_duro_Senatore_Cappelli TOSCANA.jpgPresenti il Sottosegretario al Ministero dell’Ambiente Barbara Degani, il Direttore Agricoltura della Regione Toscana Roberto Scalacci, il presidente di Alce Nero Lucio Cavazzoni e Rossella Muroni presidente nazionale Legambiente. Due gli incontri del pomeriggio: alle 15,00 il convegno con i vari soggetti interessati e alle 18,30 l’incontro con il medico epidemiologo Franco Berrino. Un progetto durato oltre 4 anni con Alce Nero, Legambiente e Terre Regionali Toscane.

Alberese: Si terrà lunedì 19 giugno al Granaio Lorenese (Loc. Spergolaia ad Alberese (Gr), nel Parco della Maremma) la presentazione della prima pasta prodotta con grani coltivati sulle terre dei parchi della Toscana. L’evento organizzato da Alce Nero insieme a Terre Regionali Toscane e Legambiente, si svolgerà tutto